QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 gennaio 2020

Cultura sabato 25 maggio 2019 ore 09:33

Riccardo Muti dirige i giovani del Cherubini

Foto di Todd Rosenberg

Il maestro Riccardo Muti torna a Firenze dopo il concerto del luglio 2018 quando aveva chiuso il Festival del Maggio dirigendo il Macbeth di Verdi



FIRENZE — Il maestro Riccardo Muti torna martedì 28 maggio alle 20 sul podio del Maggio Fiorentino per l’82° edizione del Festival Musicale, nell'occasione sarà proposta una partitura del Settecento napoletano. A capo dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, da lui fondata, e del Coro della Radio Bavarese, dirigerà la Missa defunctorum per soli, coro e orchestra di Giuseppe Paisiello, maestro del coro Stellario Fagone. Con il maestro Muti i solisti Benedetta Torre e Giovanni Sala, entrambi formatisi alla Riccardo Muti Opera Academy, Daniela Barcellona e Gianluca Buratto.

 Il maestro Riccardo Muti ha spiegato “l’incipit della Sinfonia è la manifestazione del dolore attraverso la musica che si muove al lugubre passo di una marcia funebre nei paesi dell’Italia del sud”. 



Tag

Meloni: "Fratelli d'Italia vero vincitore delle elezioni"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità