Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Samele argento nella sciabola, la dura preparazione per arrivare così in alto

Attualità venerdì 18 giugno 2021 ore 13:15

Via alle prime Olimpiadi metropolitane

attrezzi sportivi

La cerimonia di apertura sarà in piazza della Signoria, la chiusura al parco dei Renai di Signa per il 860 atleti in gara in 13 discipline



PROVINCIA DI FIRENZE — Con 860 atleti in gara in 13 diverse discipline sportive, 168 tra gare ed esibizioni e 20 comuni della Città Metropolitana partecipanti, da lunedì 21 Giugno prende il via la prima edizione delle Olimpiadi metropolitane dello sport, promosse dalla Città Metropolitana di Firenze con il Coni Regionale e il Comitato regionale del Cip paralimpico, oltre che l'organizzazione della Uisp. 

La cerimonia di apertura è fissata per le 19 in piazza della Signoria, dove sarà atteso l’ultimo tedoforo di una staffetta che, poco prima, sarà partita da Palazzo Medici-Riccardi. "L'evento - spiega il consigliere delegato Nicola Armentano - si svolgerà fino al 14 Luglio con cerimonia di chiusura al Parco dei Renai di Signa".

Con Armentano, alla presentazione, svoltasi stamattina in Palazzo Medici Riccardi, i presidenti del Coni regionale e del Coni regionale Paralimpico, il presidente della Uisp Marco Ceccantini e atleti testimonial dell'iniziativa. Presente inoltre l'Associazione atleti olimpici d'italia con il presidente onorario Piero Vannucci e il presidente Giovampaolo Innocenti

Le competizioni sportive si svolgeranno esclusivamente in impianti all’aperto, selezionati con la collaborazione dei Comuni che hanno manifestato interesse a metterli a disposizione. Inoltre, collaboreranno all’evento Associazioni Sportive Dilettantistiche ed Enti di Promozione Sportiva, che, avendo manifestato interesse, gareggeranno sotto la 'bandiera' del proprio Comune di appartenenza (cioè per il Comune in cui hanno la propria sede sociale). Gli atleti partecipanti saranno tesserati delle federazioni sportive nazionali del Coni e del Cip.

Le principali discipline sportive sono rappresentate: calcio, basket, pallavolo, nuoto e tennis, con partecipazione riservata alle categorie più giovani (da under 15 fino ad under 18), che più di altre hanno sofferto il lungo blocco delle attività dovuto all’emergenza epidemiologica, ma vi sarà spazio anche per i 'non giovanissimi' ad esempio nelle competizioni di tennis tavolo, bridge, scacchi, bocce. Inoltre, un ruolo fondamentale per la promozione sportiva lo avranno anche gli atleti paralimpici, chiamati a competere tra loro o in competizioni integrate, oppure in significative esibizioni, come quella dedicata al sitting volley.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una passeggera senza biglietto ha aggredito la capotreno. Il treno regionale si è fermato dopo essere partito dalla stazione di Santa Maria Novella
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport