Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:47 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, Khamenei: «Le proteste pianificate dall'America e dal regime sionista»

Politica martedì 14 luglio 2015 ore 12:32

Pd di Sesto nel caos, arriva Becattini

Lorenzo Becattini

Il parlamentare fiorentino è stato incaricato dal segretario regionale Parrini e dal Pd metropolitano di occuparsi della sezione rimasta senza guida



FIRENZE — Ad annunciare che sarà Lorenzo Becattini a occuparsi direttamente del partito di Sesto Fiorentino, privo di segretario e segreteria da dieci giorni dopo le dimissioni di Camilla Sanquerin, è stato il segretario del Pd metropolitano di Firenze Fabio Incatasciato.

“Becattini – prosegue Incatasciato – anche in virtù della propria esperienza, ha accettato volentieri l'incarico. Assieme al Pd fiorentino e regionale avrà il compito di prendere in mano un partito senza guida, quello sestese, di fronte alla scelta grave di un gruppo di consiglieri di sfiduciare il Sindaco Biagiotti. Becattini sta già prendendo contatto con gli iscritti sestesi per iniziare il proprio lavoro”.

Nei giorni scorsi 13 consiglieri comunali, di cui 8 del Partito democratico, hanno presentato una mozione di sfiducia contro il sindaco renziano Sara Biagiotti. Un numero sufficiente per mettere sotto scacco l'amministrazione comunale. Ieri sera le ragioni dei consiglieri 'ribelli' sono state ribadite in un'assemblea pubblica a cui hanno paryecipato più di 400 persone.

"Il primo atto che compirò sarà incontrare il sindaco Biagiotti e ascoltare quello che ha da dire - ha detto il neo commissario Lorenzo Becattini - Subito dopo incontrerò coloro che hanno firmato la mozione di sfiducia".

Mozione che è stata inserita all'ordine del giorno del consiglio comunale di martedì prossimo.

"Quello che ci sarà da fare lo vedremo giorno per giorno - ha dichiarato Becattini - ma non c'è da perdere tempo. I margini di una trattativa ci sono ma sono molto stretti. Lavorerò con tutta la fiducia e l'ottimismo necessari a credere nel possibile rientro di questa crisi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo soccorso in gravi condizioni è deceduto in ospedale. La procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Proclamato sciopero di 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità