QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11°12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 16 dicembre 2019

Cronaca lunedì 06 aprile 2015 ore 11:23

Pasqua movimentata per i carabinieri

Gli uomini dell'arma di Borgo San Lorenzo, visti gli ultimi furti avvenuti in zona, sono stati impegnati in una serie di pattugliamenti notturni



PROVINCIA DI FIRENZE — Controllate oltre cento persone e autovetture. Nel corso di uno di questi controlli è stata rinvenuta un'autovettura rubata Ronta, che i ladri avevano abbandonato a Borgo San Lorenzo.

I carabinieri, nell’intervenire presso le abitazioni visitate dai ladri e durante i servizi di pattugliamento, hanno sottolineato l’importanza di segnalare al 112 ogni situazione ritenuta sospetta e di evitare di lasciare le autovetture con le chiavi all’interno. .

A Vicchio, un 52enne fiorentino è stato arrestato dai carabinieri per evasione dagli arresti domiciliari, l'uomo è stato infatti sorpreso a Montelleri. 

Sempre a Vicchio, i carabinieri hanno tratto in arresto provvisorio ai fini internazionali un badante 40enne peruviano, domiciliato nel mugello con regolare permesso di soggiorno, ricercato dall’Interpol poiché accusato dalle autorità peruviane di aver partecipato nel suo paese ad una rapina a mano armata con altri connazionali.

I carabinieri sono intervenuti anche per una lite in un locale, dove, nel corso della serata, un giovane, sembra per futili motivi, ha ricevuto un pugno in faccia da un altro ragazzo in corso di identificazione. Il giovane ha riportato la frattura del setto nasale.

In tema di sicurezza, due persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza con ritiro delle patenti di guida, mentre una terza, con tasso alcolemico inferiore, è stata sanzionata amministrativamente. Un’altra denuncia è scattata nei confronti di un cittadino albanese inottemperante al provvedimento di espulsione del Questore ed una segnalazione amministrativa al Prefetto è stata elevata ad un ragazzo fiorentino sorpreso in possesso di un modesto quantitativo di hashish.



Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca