Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE23°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Le anguille sgusciano via dalla stiva e scappano sulla pista d'atterraggio dell'aeroporto di Vancouver
Le anguille sgusciano via dalla stiva e scappano sulla pista d'atterraggio dell'aeroporto di Vancouver

Sport sabato 05 novembre 2022 ore 20:00

Meta di Lorenzo Cannone all’esordio internazionale

Nella prima partita delle Autumn Nations Series 2022 di rugby l'Italia travolge Samoa. I toscani in azzurro in osservazione per i Mondiali 2023.



PADOVA — E’ il minuto 54 della sfida con gli isolani di Samoa. All’azzurro Stephen Varney basta un’occhiata per decidere quale sia la giocata migliore e per lanciare l’ovale sopra la testa di tutti fino al lato destro del campo dove si trova Lorenzo, il più piccolo dei fratelli Cannone.

Lorenzo si fa trovare pronto e dopo sei lunghe falcate supera la linea di meta e schiaccia l’ovale a terra.

E’ così che mentre per l’Italia il punteggio arriva a 40 punti, per Lorenzo Cannone arriva la sua prima meta in Nazionale, nel giorno dell’esordio, nel giorno del suo primo cap.

Il primo ad abbracciarlo è Gianmarco Lucchesi, nato a Pisa ma cresciuto a Livorno, oramai uno dei punti fermi della Nazionale di Kieran Crowley, ieri subentrato però nel secondo tempo dalla panchina.

Subito dopo arriva su di lui anche Niccolò, il maggiore dei fratelli Cannone.

Anche lui lo abbraccia, gli urla qualcosa, lo tira su con gesto forte e sincero, gesto luminoso come il sole che splende sullo Stadio Plebiscito di Padova e sulla testa degli 8.457 spettatori, tutti in piedi ad applaudire l’Italia.

Prima del fischio finale dell’arbitro inglese Ridley il punteggio si muove ancora fino a raggiungere 49 per l’Italia. Samoa si ferma a 17, all’esito di minuti finali giocati con foga al cospetto di una Italia oramai rilassata.

Il primo tempo era finito 28 a 0 per gli Azzurri, impegnati nei primi dieci minuti a contenere con una grande difesa l’esuberanza dei samoani, sbrogliando alcune situazioni pericolose.

Poi gli Azzurri hanno preso il controllo della partita ed hanno travolto Samoa, ispirati in regia dal duo Stephen Varney e Paolo Garbisi, convincenti in ogni ruolo e posizione in campo, sia in difesa che in attacco, protagonisti di azioni esaltanti che hanno tramortito i samoani, giunti a Padova per sostenere l’ottavo scontro diretto con l’Italia e cinque vittorie in saccoccia.

Con la vittoria di ieri l’Italia ottiene il quarto successo nelle ultime cinque partite e la Nazionale di Kieran Crowley comincia concretamente a prendere forma in vista dei Mondiali francesi del 2023.

E nell’Italia del canuto Commissario Tecnico venuto dalla Nuova Zelanda i ragazzi toscani stanno trovando posto e considerazione.

Gianmarco Lucchesi e Niccolò Cannone si fanno sempre trovare pronti anche quando entrano dalla panchina, l’elbano Ion Neculai avrà probabilmente la sua occasione in uno dei prossimi due impegni della Nazionale e dai ieri l’Italia sa di poter contare anche su Lorenzo Cannone.

Al momento resta fuori dal giro il livornese Federico Mori, che sta facendo bene con il Bordeaux nel Campionato Top 14 ma che però non fa parte del gruppo convocato a in vista dei tre incontri di queste Autumn Nations Series 2022 con Samoa, Australia e Sudafrica.

Sabato prossimo l’Italia si presenterà all’Artemio Franchi di Firenze per sfidare l’Australia, ieri battuta di misura dalla Francia con il punteggio di 30 a 29 e quindi sicuramente decisa a vincere a tutti i costi.

“Dobbiamo verificare lo stato di salute di alcuni ragazzi” ha dichiarato Kieran Crowley in conferenza stampa “il match è stato molto duro. Varney è stato davvero bravo: velocità, lettura del gioco, uso del piede. Bravo anche Ioane, capace di portare sempre tanta energia alla squadra, con la palla in mano è un grande pericolo per le difese. Il gruppo per i mondiali sta prendendo forma, grazie alle altre selezioni nazionali stiamo allargando molto il bacino da cui attingere e questo è molto positivo. La terza linea oggi era giovanissima, con Lorenzo Cannone ottimo debuttante. Hanno fatto molto bene e per nostra fortuna abbiamo tanti giocatori in questo reparto, con una profondità che per un ruolo così usurante è fondamentale”.

ITALIA - SAMOA 49-17 (28-0)

Marcatori: 10’ cp pt Allan (3-0); 22’ m. Brex, t. Allan (10-0); 24’ m. Bruno, t. Allan (17-0); 28’ cp Allan (20-0); 37’ cp Garbisi (23-0); 40’ m. Ioane, nt. (28-0); 43’ m. Ioane, t. Allan (35-0); 51’ m. Seuteni, t. Leuila (35-7); 54’ m. Cannone L., t. Garbisi (42-7); 60’ m. Bruno, t. Garbisi (49-7); 71’ m. Paia’aua, nt (49-12); m. McFarland, nt (49-17)

ITALIA: Allan (36’ – 41’ Menoncello; 50’ Menoncello); Bruno, Brex, Morisi (50’ Lucchin), Ioane; Garbisi P., Varney (64’ Albanese); Cannone L., Lamaro (cap), Zuliani (41’ Halafihi); Ruzza, Sisi (50’ Cannone N.); Ferrari (64’ Ceccarelli), Nicotera (50’ Lucchesi), Fischetti (55’ Nemer). All. Crowley

SAMOA: Toala; Leiua (61’ Alosio), Seuteni, Leuila, Wong; Iona (46’ Paia’aua), Enari (52’ Taumateine); Lee, Taufua (57’ Gray), McFarland; Vui, Alainuuese (46’ Seu); Alaalatoa (cap - Toomaga-Allen), Lam (55’ Leiataua), Lay (55’ Leatigaga). All. Mapusua

Arbitro: Ridley (Inghilterra)

Calciatori: Allan (ITA) 5/5; Iona (SAM) 0/1; Garbisi (ITA) 3/4; Leuila (SAM) 0/2

Cartellini: 36’ Wong (SAM)

Player of the Match: Stephen Varney (Italia)

Marco Burchi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nei due sinistri sono state coinvolte 4 auto e un mezzo pesante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e le forze dell'ordine
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità