Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE12°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 15 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Attualità martedì 05 giugno 2018 ore 16:02

Calcio storico, ecco tutto quello che è proibito

Il viceprefetto ha firmato l'ordinanza che vieta alcol, vetri, lattine, spray urticanti e altri oggetti in Santa Croce nei giorni delle partite



FIRENZE — In occasione delle partite del Calcio Storico Fiorentino che si svolgeranno in piazza Santa Croce nel prossimo fine settimana con la finalissima già in programma per il giugno, entrerà in vigore l’ordinanza che il vice prefetto vicario reggente, Tiziana Tombesi, ha firmato oggi per garantire la tutela degli spettatori. Il provvedimento è stato adottato nel quadro delle attività previste nel caso di eventi di grande richiamo, allo scopo di migliorare le condizioni di ordine e sicurezza pubblica. In questi contesti, infatti, vengono rafforzate tutte le misure di prevenzione che coinvolgono non solo le forze di Polizia ma anche altri soggetti interessati.

L’ordinanza interesse l’area transennata delimitata da via dei Benci, borgo de’ Greci, via dell'Anguillara, via Torta, via Verdi, via Giovanni da Verrazzano, via de’ Pepi, largo Piero Bargellini, via Magliabechi ed è così articolata:

Per tutti gli esercizi pubblici e di vicinato, nonché le attività ambulanti, che si trovano in quella zona, dalle ore 14.00 alle ore 21.00 dei giorni suddetti è vietata:

- la somministrazione e la vendita di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione

- la somministrazione in bicchieri di vetro di ogni altra bevanda

- la vendita per asporto di ogni bevanda in bottiglia o contenitore di vetro o lattina

Inoltre, sulle tribune e in tutta l’area utilizzata per le partite del Calcio Storico Fiorentino, è vietato:

- introdurre bevande alcoliche di qualsiasi gradazione;

- introdurre e detenere bottiglie e contenitori di vetro e lattine, artifici pirotecnici (sia classificati che di libera vendita), qualsiasi altro materiale esplodente e bombolette spray urticanti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nostro sondaggio per capire chi è favorevole per aiutare i ristoratori e chi invece è contrario perchè non trova parcheggio e teme di pagare più tasse
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità