Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:FIRENZE18°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 18 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ct della Russia «sfida» Ronaldo: stappa la Coca Cola e la beve in conferenza stampa

Attualità martedì 22 settembre 2015 ore 19:08

No tav, tremila firme contro la nuova fresa

Una cinquantina di attivisti ha manifestato con due lunghi striscioni sotto il consiglio regionale: "La Giunta ci riceva e blocchi quest'opera"



FIRENZE — I nodi delle terre di scavo e dei vincoli paesaggistici non sono stati risolti e l'arrivo della nuova fresa che sta per essere assemblata a Campo di Marte e dovrà scavare il tunnel di 9 chilometri sotto la città rischia di rappresentare un ulteriore aggravio di costi.

Sono queste, in sintesi, le rimostranze degli attivisti No tunnel tav, che si sono riversati sotto il consiglio regionale per manifestare la loro contrarietà all'opera. "Vogliamo incontrare la nuova Giunta e il nuovo Consiglio - ha detto Cardosi - perchè ascoltino le nostre proposte alternative sul progetto".

Sui cartelli appesi agli striscioni srotolati sotto Palazzo Panciatichi, i No tav hanno attaccato i moduli con le 3.600 firme di fiorentini contrari alla realizzazione del sottoattraversamento dell'alta velocità.

Al presidio hanno partecipato anche il consigliere comunale di Firenze riparte a Sinistra Tommaso Grassi e l'ex consigliere di Perunaltracittà Ornella De Zordo.

TIZIANO CARDOSI SU PROTESTA NO TUNNEL TAV SOTTO REGIONE
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso finisce in Consiglio comunale. "Troppi tavolini e pochi posti auto" hanno denunciato i consiglieri comunali Antonella Bundu e Dmitrij Palagi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca