Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti
Raid israeliano sullo Yemen, i video delle esplosioni degli impianti di combustibile colpiti

Attualità martedì 06 giugno 2017 ore 18:58

Navette gratis e niente auto, scatta la nuova ztl

Stop al traffico senza interruzione dalle 7,30 alle 3 del giorno successivo il giovedì e il venerdì. Sperimentazione al via l'8 giugno



FIRENZE — Il momento è arrivato. La ztl non stop inizierà l'8 giugno in via sperimentale. A presentare l'iniziativa sono stati in Palazzo Vecchio l'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti con l’assessore allo sviluppo economico Cecilia del Re, il consigliere speciale per la notte Niccolò Falomi e il presidente di Firenze Parcheggi Carlo Bevilacqua

Nello specifico del progetto, dall’8 giugno nei settori A, B e O il giovedì e venerdì viene revocata la finestra dalle 20 alle 23. Quindi il provvedimento di limitazione degli accessi ai soli autorizzati è in vigore dalle 7.30 del mattino alle 3 della notte successiva. Nessun cambiamento per il sabato: la ztl inizia alle 7.30 per terminare alle 16 e poi riprende alle 23 fino alle 3 di domenica.Per i settori F e G, quelli non compresi nella ztl diurni ma soltanto nel provvedimento estivo notturno, restano in vigore gli orari consueti: quindi dalle 23 di giovedì, venerdì e sabato alle 3 del giorno successivo. 

Il 30 giugno è fissata la prima verifica con il coinvolgimento delle categorie economiche e con i rappresentanti dei residenti in modo da valutare i risultati del progetto e ipotizzare eventuali modifiche. 

Per quanto riguarda i trasporti, il potenziamento del trasporto pubblico prevede l’incremento delle corse fino alle 2 nei giorni di giovedì, venerdì e sabato per sei linee forti in modo da collegare i quartieri periferici al centro. Si tratta delle linee 6, 11, 14, 17, 22 e 23 e del bussino C3. A questo si aggiunge il servizio già attivo fino alle 24 della linea D che percorre il centro storico (in particolar modo la zona dell’Oltrarno) dalla stazione di Santa Maria Novella a piazza Ferrucci e ritorno. Ovviamente questo potenziamento sarà utile anche per tutti i cittadini che usano i mezzi pubblici e non solo per chi vuole andare in centro. 

Poi ci sono le navette. Il servizio sperimentale per adesso riguarderà i posteggi di struttura del Parterre di piazza della Libertà e della Leopolda in zona Porta a Prato con la possibilità di estendere anche ad altri. Chi lascerà l'auto nel parcheggio avrà a disposizione gratuitamente la navetta che lo porterà fino in centro il giovedì, il venerdì e il sabato dalle 20 alle 2 del giorno successivo. E' stata decisa anche la possibilità per i gestori di ristoranti e locali che somministrano cibi e bevande nell'ambito della ztl di convenzio


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno