Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE16°22°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità mercoledì 11 marzo 2015 ore 12:08

Minacce a Caselli, salta incontro all'Università

Intimidazioni per le indagini sui No Tav, l'ex procuratore di Torino e Palermo rinuncia all'iniziativa sulla mafia con Sinistra Universitaria e Libera



FIRENZE — A spingere Caselli a rinunciare all'incontro (programmato per stamani alle 11 e con al centro le tematiche della lotta alla magia) sono state le proteste del Collettivo di Scienze politiche che ha indetto un presidio e minacciato di non far parlare il magistrato definendolo "personaggio assolutamente sgradito" per le inchieste sui No Tav. 

"Una scelta personale" l'ha definita l'ex procuratore, "per evitare che gli organizzatori e gli studenti si ritrovassero in mezzo a situazioni molto spiacevoli di intolleranza provocate da qualche facinoroso". "Hanno scritto che sono un nemico e che darmi la parola sarebbe una provocazione" ha quindi aggiunto, spiegando che queste parole "sono state affiancate e accompagnate da intimidazioni e comportamenti incivili, compatibili forse con lo squadrismo ma di certo non con la democrazia". 

Durissima, rispetto a quanto accaduto, anche la reazione di Libera. "Per noi è un grosso colpo perché in questo modo viene leso il diritto di manifestare il proprio pensiero - spiega Luca Grillo, uno dei referenti fiorentini dell'associazione - Caselli avrebbe dovuto fare un intervento sulla legalità e la lotta alla mafia. La Tav non era oggetto dell'incontro e su questo argomento anche all'interno di Libera ci sono posizioni contrastanti. Ma tutto ciò non può minimamente sminuire quello che Caselli ha fatto nella sua attività di magistrato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità