Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Arte giovedì 04 giugno 2015 ore 16:16

La vetrata del Duomo torna visibile

E' finito il restauro della vetrata dell'occhio di facciata della Cattedrale di Firenze. Raffigura l'Assunzione della Vergine su disegno di Ghiberti



FIRENZE — Così vicina sarà difficile poterla ammirare nuovamente: la vetrata del rosone del Duomo di Firenze, ritornata agli antichi splendori dopo il restauro, rimarrà esposta fino a settembre nel Battistero, prima di riessere collocata nella facciata della Cattedrale.

La vetrata, raffigurante l'Assunzione della Vergine su disegno di Lorenzo Ghiberti è stata realizzata dal maestro vetraio Niccolò di Piero Tedesco. Il restauro, commissionato dall’Opera di Santa Maria del Fiore è stato realizzato dal laboratorio fiorentino Studio Guido Polloni con il contributo di Intesa Sanpaolo nell'ambito del progetto Restituzioni che ha permesso di recuperare le cromie originali oscurate dal tempo e dai fenomeni di degrado.

Il restauro è durato un anno e la vetrata è stata sottoposta a pulitura attraverso ripetuti lavaggi a cui è seguito un intervento per togliere gli strati più profondi delle croste di decomposizione. Successivamente è stato eseguito il reintegro pittorico a freddo sulle parti mancanti nelle figure.

La vetrata fu collocata nel giugno del 1405 e fa parte di un ciclo di 44 vetrate che furono realizzate tra il 1394 e il 1444 da maestri vetrai su disegni preparatori di Donatello, Lorenzo Ghiberti, Paolo Uccello, Andrea del Castagno e Agnolo Gaddi. Ad oggi sono ne state restaurate 32 delle 44 ancora esistenti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Recensioni negative e paura dell'abbandono dei rifiuti, queste le reazioni sui social alla notizia delle chiavette necessarie all'uso dei cassonetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità