Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:37 METEO:FIRENZE12°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Attualità venerdì 16 aprile 2021 ore 20:45

La provincia di Firenze diventa zona arancione

Adesso è ufficiale, la Regione Toscana resta in zona arancione che scatta anche per la provincia di Firenze rimasta una settimana in più in zona rossa



FIRENZE — La Toscana resta arancione e diventa arancione anche la Città metropolitana di Firenze, lo ha annunciato il presidente Eugenio Giani. C'era grande attesa in vista della scadenza dell'ordinanza di zona rossa che scade alle 14 di domani, sabato 17 Aprile.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha notificato al presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, la permanenza in zona arancione anche per la prossima settimana.

Ecco la nota della Regione Toscana "Sentito lo stesso ministro della Salute, ritornano in zona arancione, dalle ore 14 di sabato 17 Aprile come indicato nell’ultima ordinanza, anche la Città metropolitana di Firenze, la provincia di Prato, i Comuni di San Miniato, Montopoli in Val d’Arno, Santa Croce sull’Arno, Castelfranco di Sotto (parte della Provincia di Pisa, ma compresi nella zona socio sanitaria Valdarno Empolese Valdelsa), e i Comuni di Poggibonsi, San Gimignano, Colle di Val d’Elsa, Casole d’Elsa, Radicondoli (compresi nella zona socio sanitaria Alta Valdelsa)".

Con l'ingresso in zona arancione cambiano le regole, meno restrittive, legate al contenimento del contagio da Covid-19.

In Toscana è stata registrata oggi una consistente riduzione dell’occupazione dei posti letto Covid in ospedale con meno 77 posti letto non intensivi e meno 8 posti letto intensivi.

Sono circa 964mila le dosi di vaccino somministrate ad oggi in Toscana.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura e rabbia tra i residenti per il raid sulle auto in sosta nel quartiere. Le vetture sono state sventrate per asportare fari e navigatori
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità