Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il robot umanoide cinese (concorrente di Tesla) batte il record di velocità

Cultura giovedì 05 febbraio 2015 ore 13:38

In mostra i gioielli di Paolo Penko

Il maestro orafo fiorentino espone i suoi lavori in Palazzo Medici Riccardi e Confartigianato lo premia per i 30 anni di attività



FIRENZE — La mostra, inaugurata ieri, andrà avanti fino al 28 febbraio e raccoglie le opere realizzate da uno degli orafi fiorentini fra i più noti a livello internazionale.

“Un’occasione unica per sottolineare e ricordare ai cittadini e agli ospiti della nostra Firenze che l’eccellente artigianato orafo e l’attentissima produzione artigiana a esso connessa fanno parte della biografia passata e presente della nostra straordinaria città” l'ha definita il sindaco di Firenze Dario Nardella.

“Dopo 30 anni di attività - ha invece detto il maestro Penko - la mostra ripercorre le mie creazioni, non necessariamente quelle più belle o più preziose, ma quelle più speciali: opere che si rifanno all’arte, all’architettura, alla pittura del nostro Rinascimento, utilizzando le antiche tecniche della nostra secolare tradizione fiorentina dell’artigianato prezioso, come l’intarsio, il traforo, l’incisione a bulino” 

La cerimonia di apertura è stata anche l’occasione per la consegna al maestro, da parte di Confartigianato, del Diploma di Antica Bottega Artigiana, assegnato dall’associazione a quelle attività artigianali che si contraddistinguono per alta qualità ed almeno 30 anni di attività. 

Da anni Penko crea prestigiosi riconoscimenti in oro e argento, come il Fiorino d’oro, il Sigillo della Pace e l’Apoteosi di Firenze per Palazzo Vecchio o la Croce di San Giovanni per la festa patronale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno