Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:FIRENZE11°12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gioia e poi la disperazione: nuotatore squalificato per aver festeggiato troppo in fretta

Attualità martedì 18 agosto 2015 ore 14:02

Rinviato il maxi tuffo per il Meyer

La causa è il maltempo e il tuffo organizzato dall'associazione Nicco & Friends in favore dell'ospedale pediatrico Meyer è stato riviato al 22 agosto



CAMAIORE — Per il grande tuffo in parrucca colorata a Lido di Camaiore bisognerà aspettare tre giorni. Le condizioni meteo previste per il 19 agosto, giorno in cui era stato programmata l'iniziativa, rendono impossibile effettuare il tuffo. Anche l'anno scorso, prima edizione della manifestazione, il cattivo tempo costrinse a un rinvio.

"Mancherebbero i requisiti di sicurezza in mare, troppi pericoli. Tutto si deve svolgere nella massima tranquillità, per questo rinviamo tutto a sabato quando è previsto bel tempo e mare calmo", ha spiegato Luca Petrucci, presidente dei balneari di Lido di Camaiore

Nei primi giorni gli stabilimenti balneari e gli hotel hanno venduto più di 2.000 parrucche oltre a t-shirt, cappellini e braccialetti, distribuiti dalla stessa associazione Nicco. E le vendite proseguiranno fino a sabato stesso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sala operativa regionale di protezione civile ha diramato un bollettino di rischio idrogeologico su gran parte della Toscana. Ecco dove
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità