Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No Green Pass, le manifestazioni in tutta Italia: le immagini da Roma, Milano, Napoli e Torino

Attualità giovedì 25 agosto 2016 ore 17:19

Le squadre di Metrocittà al lavoro fra le macerie

Volontari e tecnici stanno operando a Cornillo Nuovo e Musicchio, due frazioni di Amatrice, uno dei paesi distrutti dal terremoto



RIETI — Bandiere a mezz'asta, in segno di lutto per le vittime del sisma, davanti a Palazzo Medici Riccardi, sede della Città Metropolitana, e davanti a Palazzo Vecchio mentre a Rieti la squadra congiunta della Protezione Civile della Città metropolitana e del Comune ha trasportato a Cornillo Nuovo e Musicchio un ponte radio e un generatore da 35 kw con la colonna mobile regionale. 

Le protezioni civili si sono mobilitate anche per raccogliere beni di prima necessità, come viveri e vestiario. Tuttavia il Dipartimento della Protezione civile ha fatto sapere che, in queste ore, si sono già raccolte scorte sufficienti di cibo e indumenti. Dunque in questo momento il modo migliore per dare aiuto alle popolazioni sfollate è contribuire alla raccolta fondi inviando un sms solidale al 45500.

Per contattare la Protezione civile del Comune i cittadini possono chiamare lo 0557890 o scrivere una mail all'indirizzo protezionecivile@comune.fi.it mentre per quella della Città metropolitana é necessario chiamare lo 0552761370 o scrivere all'indirizzo mail protezionecivile@metropolitana.fi.it.

Le telefonate dovranno essere effettuate dalle 8 alle 19. E' preferibile che i cittadini inviino una mail con l'indicazione del proprio numero di telefono, dove potranno poi essere ricontattati.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS