Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE23°42°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ballottaggi, Tommasi vince a Verona. Il neo sindaco interrompe l'intervista: «Scusate è il mio papà»

Cronaca giovedì 10 marzo 2022 ore 14:28

Furti a bar di Firenze e Viareggio, presa la banda

foto archivio

​Hanno messo a segno una serie di furti in bar e tabaccherie tra Firenze e Viareggio sfondando le vetrate e portando via soldi e Gratta e Vinci



FIRENZE — Sono 19 i furti commessi tra il 2019 ed il 2020 attribuiti ad una banda sgominata dalla polizia  che ha arrestato quattro persone, indagate a vario titolo. 

Si tratta di due cittadini kosovari di 44 e 56 anni, di un albanese di 22 anni e di un 45enne italiano, originario di Roma. I due kosovari erano già stati arrestati in flagranza di reato nel Luglio 2020 dopo un altro furto in un bar di Firenze avvenuto con le stesse modalità. Tre dei destinatari dell’ordinanza sono stati rintracciati nel corso della mattinata, mentre il 44enne kosovaro al momento non è stato trovato sul territorio nazionale in quanto era già stato espulso dall’Italia.

La molteplicità dei furti, 17 sarebbero stati commessi a Firenze e 2 a Viareggio, sono avvenuti per lo più in orari notturni e con modalità analoghe: sfondamento delle saracinesche e vetrate, ingresso nei locali e sottrazioni di contanti, tabacchi e biglietti della lotteria Gratta e Vinci.

Gli investigatori hanno ricostruito le dinamiche dei furti riuscendo così ad evidenziare una serie di elementi che, anche attraverso le immagini della videosorveglianza cittadina, collocherebbero gli indagati nei diversi luoghi dei delitti. A quanto si apprende il gruppo si sarebbe spesso spostato a bordo della solita autovettura a noleggio segnalata più volte in prossimità degli esercizi visitati dai ladri.

Sulla base degli elementi di prova sinora raccolti il giudice ha ritenuto che sussistano gravi indizi di colpevolezza per almeno 10 furti nei confronti del 56enne kosovaro, 9 per il suo connazionale di 44 anni, 6 per il cittadino albanese e 2 per l’ultimo componente del gruppo.

Il procedimento è attualmente pendente in fase di indagini e l'effettiva responsabilità delle persone destinatarie della misura cautelare saranno vagliate nel corso del successivo processo. Non si escludono ulteriori sviluppi investigativi e probatori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio sull'autovettura è divampato lungo la superstrada Firenze Pisa Livorno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco da Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca