QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°31° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 luglio 2019

Attualità venerdì 28 agosto 2015 ore 16:49

Funaro "48 milioni per i fiorentini in difficoltà"

L'assessore al sociale di Palazzo Vecchio replica al coordinatore fiorentino di Forza Italia Stella: "Siamo al fianco delle persone che hanno bisogno"



FIRENZE — Nei giorni scorsi Marco Stella, per olti anni consigliere comunale e oggi consigliere regionale, aveva contestato la decisione del Comune di bandire una gara da 200mila euro per l'affidamento per quattro mesi del servizio di accoglienza di 110 immigrati sgomberati dall'ex collegio La Querce.

“I fiorentini in difficoltà non sono soli, il Comune è loro vicino e li aiuta sostenendo una spesa sociale pari a 48 milioni di euro, a cui si aggiungono i fondi ministeriali che sono pari a 6,8 milioni - ha spiegato l'assessore in una nota -  L’amministrazione comunale è al fianco delle persone che hanno bisogno offrendo tutta una serie di servizi di base come l’assistenza agli anziani, ai disabili, ai minori e alle famiglie ai quali si aggiungono sempre nuovi servizi come ad esempio gli alloggi volano con cui far fronte all’emergenza abitativa, la casa per aiutare i padri separati, la sorveglianza attiva per le persone in condizione di fragilità e il nuovo progetto sperimentale Care of you che prevede la consegna dei pasti a domicilio in estate per gli anziani soli o fragili, per adesso del Quartiere 5”.

“Purtroppo siamo alle solite - ha proseguito Funaro - Stella, per cercare la visibilità sui mezzi di comunicazione che altrimenti non avrebbe, attacca il Comune e si lascia andare ad affermazioni tutt’altro che veritiere  che hanno il solo obiettivo di creare allarmismo tra i fiorentini. Ho cercato più di una volta di spiegargli come stanno le cose, che tra l’altro dovrebbe ben sapere vista la sua lunga militanza tra i banchi dell’opposizione in Consiglio comunale, ma nonostante tutto sembra non aver capito".

“Il Comune, nonostante la razionalizzazione di bilancio, è riuscito a non tagliare la spesa sociale, in particolare modo per anziani e disabili, riuscendo così a garantire i servizi per anziani disabili, minori e persone fragili - ha precisato l’assessore Funaro - Stella cerchi di accettare il fatto che l’accoglienza di minori e persone fragili è prevista per legge e noi non possiamo esimerci dal darla, garantendo il rispetto della persona”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Lavoro