Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cronaca martedì 24 aprile 2018 ore 14:18

In manette la banda della gomma sgonfia

I malviventi arrestati dai carabinieri a Napoli foravano le ruote delle auto per derubare i malcapitati. Uno dei colpi anche a Sesto Fiorentino



FORLÌ — Individuavano l'automobilista, sempre anziano, attendevano che si recasse a fare la spesa e poi gli foravano lo pneumatico. Quando il malcapitato era impegnato a sostituire la gomma uno dei due malviventi arraffava tutto quello che trovava nell'abitacolo, puntando al portafogli e al telefonino. 

Dopo diversi colpi tutti con lo stesso modus operandi a finire in manette sono stati tre malviventi napoletani quarantenni arrestati da carabinieri di Forlì. I tre sono stati individuati e bloccati nelle loro abitazioni nel rione Sanità di Napoli. Dovranno rispondere di furto aggravato e continuato. Denunciata in stato di libertà una quarta persona per ricettazione.

Le indagini, partite a Forlì lo scorso 31 ottobre, hanno permesso di individuare l'auto usata dai malviventi e le loro identità. 

Ai tre viene attribuita almeno una quindicina di colpi commessi a Forlì e provincia, Roma, Prato, Desenzano del Garda (Brescia), Bologna, Fano (Pesaro Urbino), Pomezia, Sesto Fiorentino (Firenze) e Marcon (Venezia) ma, secondo i militari, potrebbero essere stati molto di più.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' uscito dal palazzo per cedere a un cliente una dose di cocaina in cambio di 40 euro. Gli agenti l'hanno notato e fermato. Cinque persone denunciate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità