comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10°20° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 06 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, niente più voli sopra l'Italia: il videoconfronto con il 2019

Arte sabato 04 marzo 2017 ore 18:38

Visioni dal Nord nel museo del Novecento

E' stata inaugurata la mostra dedicata alla collezione dell'imprenditore estone Enn Kunila: i dipinti raffigurano paesaggi dell'Europa nord-orientale



FIRENZE — Al Museo Novecento di piazza Santa Maria Novella a Firenze è stata inaugurata oggi la mostra “Visioni dal Nord”, raccolta di quadri della collezione dell’imprenditore estone Enn Kunila. Nella mostra, aperta fino al 21 maggio, sono esposte opere realizzate nel periodo 1910-1940 da pittori fra i quali Ants Laikmaa, Elmar Kits, Villem Ormisso, Endel Koks, Nikoli Triik ed Erbert Lukk.

Paesaggi naturali dell’Europa nordorientale resi vivissimi ricorrendo a un robusto cromatismo, riferimenti a scelte stilistiche di “scuola occidentale”, quali i movimenti fauve e post impressionisti, esperienze nelle capitali dell’arte europea di gran parte degli artisti qui presenti. Nel tentativo di superare i vincoli stilistici imposti dal realismo socialista, in quel periodo si gettano le basi per la moderna pittura estone.

Protagonista, riconosciuto come il primo pittore della Estonia moderna, Konrad Magi: nella mostra si potranno apprezzare fra i suoi dipinti anche alcuni panorami di città italiane, da sempre affascinanti per gli artisti di ogni provenienza.

La mostra sarà affiancata, nell’arco dei tre mesi di durata, da iniziative culturali quali film, visite guidate e conferenze per uno sguardo particolare e diverso su una parte di cultura europea ancora poco conosciuta.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca