QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 24 febbraio 2020

Attualità sabato 03 agosto 2019 ore 11:28

Vaccini, mancano all'appello settecento bambini

Sono tutti nati tra il 2014 e il 2017 e risiedono nell'area fiorentina. Poliomelite, tetano, morbillo ed epatite B le malattie da prevenire



FIRENZE — La Asl Toscana Centro ha riscontrato, attraverso un'indagine dell'area Igiene e Sanità Pubblica, che settecento bambini dell'area fiorentina non sono stati vaccinati contro alcune malattie infettive. Si tratta di nati nel 2014, 2015, 2016 e 2017, quindi bimbi in età da asilo nido e scuola dell'infanzia. Le malattie in questione, spiega in una nota l'azienda sanitaria sono la poliomelite, il tetano, il morbillo e l'epatite B. Proprio sul fronte di quest'ultima patologia, spiega la Asl, la vaccinazione di massa sta producendo importanti effetti, a partire dalla sconfitta del carcinoma epatico. 

L'invito della Asl è a mettersi in regola quanto prima anche perché la vaccinazione, oltre a essere una misura di prevenzione, è una condizione necessaria per l'iscrizione a scuola. 

In generale, comunque, i dati sulle vaccinazioni sono positivi e mostrano una tendenza progressiva alla crescita tra i bambini nati nel 2016, tanto che in alcune aree è stata raggiunta la soglia minima della cosiddetta 'immunità di gregge', cioè il 95 per cento della copertura. 



Tag

Coronavirus, l'appello di Burioni: «In Italia serve unica catena di comando»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca