QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 17 febbraio 2020

Cronaca mercoledì 28 settembre 2016 ore 15:01

L'universo parallelo dello shopping contraffatto

Colpo della Guardia di Finanza all'abusivismo nelle strade fiorentine. In tre mesi sequestrate 43mila pezzi tra borse e vestiti



FIRENZE — In tutto la merce sequestrata vale 600mila euro. Venti alla fine le persone denunciate per produzione, importazione e commercio di borse, abiti e apparecchi elettronici contraffatti. 

In un solo giorno i finanzieri hanno perlustrato tutto il centro storico e tra i tanti venditori abusivi controllati ne è stato trovato anche uno irregolare in Italia e per questo denunciato. Anche in questo caso sotto sequestro sono finite aste per selfie, borse e accessori.

I controlli degli ultimi tre mesi si sono estesi anche al resto del territorio metropolitano, con l'obiettivo dichiarato di risalire alle sorgenti della contraffazione. In un magazzino di Calenzano sono stati sequestrate 16.430 borse. I finanzieri ci sono arrivati seguendo un furgone che faceva la spola tra l'Osmannoro e il centro di Firenze. 

Sempre all'Osmannoro, i controlli in altre tre distinte ditte gestite da cinesi hanno portato al sequestro di 962 borse contraffatte. Sempre nella stessa zona è stato trovato un negozio gestito da un cinese in cui erano venduti prodotti elettrici senza marchio Ce.

A Scandicci e Poggio a Caiano è stato scoperto un laboratorio specializzato nella riproduzione di capi di abbigliamento del marchio 'Pyrex'.



Tag

Coronavirus, Spallanzani: «Niccolò in buone condizioni»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca