Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Joe Biden in Kentucky: fatica ad indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali

Attualità venerdì 03 aprile 2020 ore 16:39

Una telefonata ti avverte del cantiere sotto casa

Nuovo servizio per comunicare l'inzio dei lavori ai cittadini costretti in casa per il coronavirus. I cartelli posizionati 4 giorni prima e non più 2



FIRENZE — Parte domani il nuovo servizio di "alert" per avvisare i cittadini dei lavori sulle strade di Firenze. Si tratta di una telefonata a casa con un messaggio registrato che arriverà il giorno prima dell'inizio del cantiere. La voce metterà a conoscenza delle principali informazioni come data di inizio, divieti di sosta, invito a spostare la macchina se parcheggiata nel tratto interessato oltre che l'indicazione su dove cercare le informazioni all'interno del sito del Comune. 

Non solo. Palazzo Vecchio ha anche deciso di raddoppiare il tempo di preavviso del cantiere: i cartelli in strada, cioè, saranno posizionati non più 48 ma 96 ore prima rispetto all'entrata in vigore del provvedimento. Questo, ha spiegato l'assessore alla mobilità del Comune Stefano Giorgetti, perché "le persone escono di casa solo in casi di necessità e quindi possono non vedere in tempo i cartelli. Ora con l’alert abbiamo uno strumento in più per avvertire i cittadini”. 

I lavori stradali, ai sottoservizi e sulle reti di telecomunicazione, così come le attività di trasporto, ricorda il Comune, rientrano tra le attività che restano autorizzate dal decreto del presidente del Consiglio che ha fermato le attività produttive in Italia per impedire la diffusione ulteriore del coronavirus.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità