Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Incendi nell'Oristanese, fiamme alte e gente in strada a Porto Alabe: centinaia di evacuati

Attualità sabato 24 settembre 2016 ore 15:29

Una piazza per Giovanni Meyer

L'intitolazione della piazza di Careggi al fondatore dell'ospedale pediatrico è avvenuta nel centenario della sua morte, avvenuta il 24 settembre 1916



FIRENZE — Fino a oggi si è chiamata piazza di Careggi. Ora si chiama piazza Giovanni Meyer. Fu lui a costruire l’ospedale in memoria della moglie Anna, scomparsa in giovane età. La donna, nelle sue ultime volontà, aveva espresso il desiderio di veder creata una struttura capace di accogliere e curare i bambini, che all’epoca erano ricoverati insieme agli adulti. 

Il sogno si realizzò nel 1891. Ora, a più di un secolo, il Meyer si conferma una realtà all'avanguardia. 

Alla cerimonia di intitolazione hanno preso parte Alberto Zanobini, direttore Generale del Meyer, Andrea Vannucci, assessore alla Toponomastica del Comune di Firenze, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, il cardinale arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori, il rettore dell’Ateneo fiorentino Luigi Dei il marchese Francesco Cappelli, pronipote del fondatore. 

Presenti anche i gonfaloni del Comune di Firenze e di Signa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca