Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE17°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Attualità giovedì 05 dicembre 2019 ore 10:00

Un ambulatorio per chi non può permettersi le cure

Auser Firenze ha lanciato un appello alla solidarietà per creare un ambulatorio per coloro che non possono accedere a visite mediche specialistiche



FIRENZE — Auser Firenze ha lanciato una raccolta fondi per creare un ambulatorio medico gratuito per persone in difficoltà visto che in Italia una persona su sei, anche se tutelata dal sistema sanitario, ha rinunciato a cure adeguate perché non in grado di pagare il ticket o acquistare i farmaci.

Francesco Pizzarelli medico di Auser Firenze ha spiegato “L’obiettivo che noi ci poniamo non è solo quello di fare delle visite, che ovviamente saranno gratuite ma è anche quello - attraverso dei programmi di educazione sanitaria e il coinvolgimento nel percorso della propria cura - di rendere le persone che verranno al nostro ambulatorio consapevoli dell’importanza di curarsi. Tutti i medici e tutti gli operatori lo faranno in maniera gratuita. Tuttavia, allestire e far funzionare nel tempo un ambulatorio medico comporta notevoli impegni economici ed è per questo che chiediamo il vostro aiuto!”.

Il progetto di crowdfunding “Ambulatorio solidale Auser” ha lo scopo di raccogliere fondi per acquistare attrezzature mediche specifiche, affittare i locali e tutto il materiale per gestire l’accoglienza. È possibile donare attraverso www.eppela.com/ambulatoriosolidale per il progetto realizzato all’interno dell’iniziativa Firenze Crowd, percorso di accompagnamento al crowdfunding sostenuto da Fondazione CR Firenze e da Fondazione il Cuore si Scioglie, in collaborazione con la cooperativa Feel Crowd e la piattaforma di crowdfunding Eppela. La campagna di crowdfunding ha l'obiettivo di 20.000 euro e al raggiungimento del 50% del budget Fondazione CR Firenze raddoppierà la cifra raccolta. I fondi raccolti grazie alla campagna di crowdfunding serviranno per realizzare e sostenere i costi di un ambulatorio sociale rivolto a persone in difficoltà sia italiane che straniere.

Le visite si riferiranno a tutte le patologie tipiche di una popolazione disagiata, quali per esempio quelle polmonari e delle prime vie aeree, un’attenzione particolare sarà dedicata alle patologie croniche come ipertensione arteriosa, diabete mellito, malattie renali. Saranno presenti medici specialistici di varie discipline che verranno coinvolti tramite le collaborazioni già avviate con la Società della Salute e l’associazione ONLUS OSMA dell’Ospedale SM Annunziata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno