Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:13 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Cultura venerdì 22 gennaio 2016 ore 16:00

Un 2016 tra Fabre, Bourgeois, Wurm e Weiwei

Sarà un anno ricco di grandi mostre quello che Firenze si appresta a vivere. Lo ha annunciato il sindaco Dario Nardella illustrando i futuri eventi



FIRENZE — Saranno Jan Fabre, Louise Bourgeois, Erwin Wurm e Ai Weiwei i protagonisti delle grandi mostre contemporanee del 2016 che si svolgeranno a Firenze.

Ad annunciarlo il sindaco Dario Nardella, che ha fatto il punto sui progetti culturali per il prossimo anno.

Firenzeha detto il sindaco Nardella – è sempre stata grande perché è sempre stata contemporanea. Per questo la nostra amministrazione punta molto sulla contemporaneità, vera cifra della nostra città”.

Jan Fabre sarà da marzo ad ottobre 2016 in piazza Signoria e al Forte Belvedere mentre a settembre arriveranno gli altri: le opere di Bourgeois in varie piazze, Wurm al Museo Novecento e piazza Santa Maria Novella, e Weiwei a Palazzo Strozzi.

Nardella ha anche fatto qualche anticipazione sull’Estate fiorentina 2016: si conferma la formula delll’estate lunga sei mesi, con inizio il 30 aprile con l’evento inaugurale della Notte Bianca

Il budget complessivo sarà di 700mila euro. Tra i progetti annunciati dal sindaco, anche la valorizzazione del Museo Novecento, apertura sale per mostre temporanee, biglietteria online e caffetteria e bookshop.

Rispetto ai numeri del 2015, Nardella ha ricordato le buone performance dei musei civici con 1.457.140 visitatori e tra questi il più visitato è ovviamente Palazzo Vecchio con quasi 680mila presenze nel 2015, e della Firenze Card (102.186 vendute, + 21%). 

Bene anche le mostre: Human di Gormely al Forte ha visto 174mila visitatori, Magnificent oltre 41mila e gli Arazzi medicei in Palazzo Vecchio oltre 17mila. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo aveva 56 anni. Il corpo non presenta ferite o segni di violenza così come non ci sono segni di effrazione nell'appartamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità