QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°21° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 19 agosto 2019

Attualità sabato 30 marzo 2019 ore 10:14

Tutto pronto per la super festa del Re Leone

L'evento in programma domenica alle 18 in piazza della Signoria è stato presentato a Palazzo Vecchio. Tanti gli ospiti del mondo del calcio



FIRENZE — Sarà una grande festa in una delle piazze più affascinanti di Firenze. Domenica 31 marzo prenderà vita dalle ore 18 in Piazza della Signoria, la festa per 50 anni di Gabriel Batistuta. L’evento vedrà susseguirsi sul palco vari ospiti, tra cui ex-compagni di Batistuta come Moreno Torricelli e Francesco Baiano, gli storici massaggiatori Luciano Dati ed Alberto Benesperi, e glorie dello sport come l’ex campione di pallanuoto Gianni De Magistris. 

Vi sarà inoltre una rappresentanza della Fiorentina attuale, tra questi il club manager Giancarlo Antognoni ed il tecnico, nonché ex compagno di squadra di Gabriel, Stefano Pioli. Oltre a questi ed altri ancora, sarà presente tutta la famiglia di Gabriel, i genitori, la moglie Irina e i quattro figli. Presenzierà alla serata in onore del “Re Leone”, anche il sindaco di Firenze Dario Nardella.

“Mi sento già ricambiato dall’amore dei fiorentini – ha detto Batistuta - ho dato tanto a questa città, ma loro hanno dato di gran lunga molto di più a me. Qui mi sento a casa, ed è proprio questo il principale motivo di sorpresa, perché mi reputo un cittadino di Firenze e queste dimostrazioni d’amore mi sembrano sempre troppo anche se, ovviamente, mi fanno piacere. Sono ancora in dubbio di meritarmi di essere festeggiato nella piazza simbolo di Firenze, ma intanto me ne compiaccio. Grazie a tutti”.

Terminato l’evento pubblico Batistuta continuerà la serata al Refettorio di S.M. Novella, location dove, dalle 20.30, si svolgerà la cena di gala preparata ad opera d’arte dallo chef “Tonino da Cortona”. Il regalo più importante della serata arriverà dell’asta benefica, grazie agli oggetti ed alcuni “cimeli” della carriera dell’indimenticabile numero 9, il cui ricavato andrà devoluto in beneficenza alla fondazione “Meyer”. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca