Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:51 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Cronaca martedì 27 settembre 2022 ore 10:28

Truffatore scoperto aggredisce l'anziana e la colf

Smascherato dalla collaboratrice domestica ha aggredito la colf e l'anziana proprietaria dell'appartamento, sul posto sono arrivati i carabinieri



FIRENZE — Una truffa ad un'anziana è degenerata in una violenta rapina e due persone sono rimaste ferite. A smascherare il truffatore sarebbe stata la collaboratrice domestica dell'anziana vittima del raggiro, così la truffa si è trasformata in rapina con l'aggressione alle due donne ed il tentativo di fuga bloccato dai carabinieri. L'arrestato è un giovane campano di 28 anni.

L'episodio è accaduto in un condominio di Rovezzano dove un truffatore di origini campane aveva individuato una anziana che ha tentato di raggirare con il noto trucco dell'incidente stradale e del finto avvocato.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri l'uomo avrebbe telefonato all'anziana qualificandosi come avvocato del figlio che aveva cagionato un grave sinistro stradale, investendo un pedone mentre guidava la propria auto senza assicurazione. L’indagato avrebbe prospettato all’anziana la necessità di versare ad un suo collaboratore 800 euro in contanti a titolo di risarcimento. La donna avrebbe risposto di non avere contanti in casa e l’indagato l’avrebbe esortata a raccogliere tutti i preziosi. Si sarebbe poi personalmente presentato per riscuotere quanto pattuito. La collaboratrice domestica della donna avrebbe intuito la truffa, ha contattato il 112 e sbarrato la via di fuga all'uomo che avrebbe violentemente spinto quest’ultima contro la porta, ferendo anche l’anziana. L'uomo è stato bloccato dai carabinieri sulle scale condominiali. Perquisito, è stato sorpreso in possesso di numerosi smartphone e degli ori di famiglia.

L'anziana è stata trovata riversa sul pavimento della propria abitazione ed è stata soccorsa e si sono rese necessarie cure mediche in ospedale per le contusioni riportate.

L’arrestato è stato trasferito a Sollicciano. Il procedimento penale nei suoi confronti è tuttora pendente in fase di indagini e l’effettiva responsabilità sarà vagliata nel corso del successivo processo, ove non si escludono ulteriori sviluppi investigativi e probatori, anche in suo favore.

Sono 471 le truffe scoperte dai carabinieri di Firenze nel 2022, con il deferimento a piede libero di 471 indagati e 3 arresti in flagranza.

L’Arma organizza corsi di specializzazione per formare il personale e che, in ogni favorevole occasione, attraverso seminari (incontri presso parrocchie, centri anziani e luoghi di aggregazione), comunicazioni o vademecum, compie ogni sforzo per diffondere informazioni e consigli tesi a prevenire i reati in loro danno. Sul sito www.carabinieri.it c’è, inoltre, una sezione dedicata a tale fenomeno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione più grave nel sottopassaggio ferroviario tra viale Guidoni e viale XI Agosto con la circolazione strozzata da un allagamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità