QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 15°27° 
Domani 14°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 21 settembre 2019

Cronaca venerdì 23 agosto 2019 ore 16:36

La spaventa e la raggira, poi fugge col bottino

Una telefonata l'ha messa in allarme e così l'anziana donna fiorentina è caduta nella trappola consegnando agli sconosciuti tutti i suoi averi



FIRENZE — Una donna di 80 anni è stata truffata da un uomo che si è presentato come un avvocato, l'uomo assieme ad un complice è fuggito con un bottino di 3500 euro.

L'episodio risale a ieri quando in via Lungo l'Affrico a Firenze un'anziana è stata contattata telefonicamente da un uomo che si è presentato come un avvocato ed ha chiesto alla donna di preparare 3500 euro per pagare i danni causati dal figlio durante un incidente. La donna ha replicato di non avere contanti e così l'uomo ha detto che sarebbero andati bene anche dei gioielli. Al ritiro a domicilio ha pensato un complice del falso avvocato che ha lasciato dei numeri di telefono ai quali poter fare riferimento per avere aggiornamenti.

Solo quando ha provato a comporre i numeri, scoprendo che erano inesistenti, la donna ha chiamato le forze dell'ordine denunciando di essere stata truffata.



Tag

Il premier Conte ad Atreju: «Mai frequentato il Pd e mai avuto la loro tessera»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità