Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Attualità martedì 12 novembre 2019 ore 17:55

Tramvia, opposizioni all'attacco sulla linea 3.2

Centrodestra e Movimento Cinque Stelle in Palazzo Vecchio hanno presentato le loro osservazioni sul progetto della linea per Bagno a Ripoli



FIRENZE — Sulla nuova linea della tramvia che dovrà collegare Firenze a Bagno a Ripoli lo scontro è già aperto da un pezzo e le opposizioni si preparano a dare battaglia in attesa dell'avvio dei cantieri. Intanto critiche e perplessità sull'infrastruttura sono stati presentati in una conferenza stampa indetta apposta dalle forze di opposizione. 

Le critiche si concentrano nuovamente sulla prospettiva dei pali (quelli che sollevarono un polverone quando furono issati in piazza della stazione) e sul taglio degli alberi

Per la Lega, il capogruppo Federico Bussolin si è detto favorevole al progetto di tramvia "ma non questo che è vecchio e costoso". E allora ecco la proposta del consigliere di Forza Italia Mario Razzanelli che ha mostrato un video con una tramvia realizzata in Cina che corre senza binari seguendo le strisce di vernice sull'asfalto: "E' un sistema che potrebbe eliminare l'impatto ambientale del vecchio tram voluto dalle amministrazioni di sinistra da Domenici in poi, mi chiedo se dal 2017 quando è stato presentato lo abbiano mai preso in considerazione". 

Per il taglio degli alberi oltre che "per l'impatto del ponte di Bellariva e per il passaggio da viale Giannotti" si è detto preoccupato poi il consigliere di Fratelli d'Italia Alessandro Draghi

Per il Movimento Cinque Stelle, il capogruppo Roberto De Blasi ha ricordato che "la Soprintendenza non ci risulta abbia ad oggi acquisito alcunché del Comune di Firenze". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità