Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:42 METEO:FIRENZE19°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Missili su Kiev, il sindaco: «Persone intrappolate sotto le macerie»

Attualità lunedì 07 marzo 2022 ore 09:16

Tram via, nuova rivoluzione per 2 anni di lavori

La mappa dei lavori. Come sarà la nuova linea Libertà - San Marco sul nodo urbano che rappresenta il volano del tracciato Firenze - Bagno a Ripoli



FIRENZE — Sono partiti i lavori per la realizzazione della Variante alternativa al centro storico della linea 2 della tramvia. Via ai lavori sui sottoservizi in viale Lavagnini altezza via Poliziano, a seguire in viale Strozzi lato viale Lavagnini e in piazza della Libertà lato viale Matteotti, poi sarà la volta dei cantieri sui controviali di viale Lavagnini e viale Don Minzoni, ma anche in via Cavour e piazza San Marco

Saranno 22 mesi di lavori che, in fasi, interesseranno tutto il percorso, sempre con la stessa successione: prima i sottoservizi, poi la sede tranviaria e le sistemazioni urbanistiche. Piazza San Marco che sarà ripavimentata completamente in pietra, allargato il marciapiede lato basilica e sistemata l’area verde centrale.

Si tratta di tre interventi propedeutici sui sottoservizi che saranno eseguiti nel mese di Marzo e che interesseranno in ordine cronologico viale Lavagnini, viale Strozzi e piazza della Libertà.

Ecco i cantieri dei sottoservizi in programma nel mese di Marzo

Viale Lavagnini. I lavori interesseranno l’area all’altezza di via Poliziano, per l’esattezza la zona immediatamente dopo l’attraversamento pedonale verso viale Strozzi. Si inizia lunedì 7 marzo con la predisposizione del cantiere e a seguire i lavori che andranno avanti fino al 19 marzo. L’intervento è articolato in due fasi: nella prima (dal 7 al 10) sono previsti restringimenti di carreggiata sulla direttrice verso viale Strozzi con due corsie a disposizione dei veicoli e la chiusura di un tratto del controviale. Nella seconda fase (dall’11 al 19) il cantiere si sposta a centro strada con due corsie verso viale Strozzi e due verso piazza Libertà.

Viale Strozzi. A seguire le lavorazioni riguarderanno viale Strozzi, per la precisione l’area all’intersezione con viale Lavagnini lato sottopasso Strozzi-Strozzi. Dal 20 al 25 marzo il cantiere comporterà restringimenti di carreggiata sia sulla direttrice di collegamento fra i due sottopassi (resta una corsia) sia per le corsie in direzione di viale Lavagnini (due corsi all’altezza dell’attraversamento pedonale). I veicoli provenienti dal centro (lato via Ridolfi) non potranno dirigersi verso il sottopasso Strozzi-Strozzi e la viabilità di superficie tra sottopasso ed edifici. Il collegamento con via dello Statuto sarà garantito dal percorso viale Lavagnini-via Leone X-ponte mentre per i veicoli provenienti da via Ridolfi e diretti in viale Belfiore/Porta a Prato l’itinerario suggerito è viale Lavagnini-via Leone X-viale Milton-sottopasso-viale Strozzi.

Piazza della Libertà. Il cantiere interesserà l’area centrale lato viale Matteotti, in parte già chiusa al traffico. I lavori inizieranno alle 21 di venerdì 25 marzo e andranno avanti fino al 31 marzo. Dal punto di vista della viabilità saranno istituiti restringimenti di carreggiata nella svolta tra viale Matteotti e piazza della Libertà: fino a lunedì mattina resteranno due corsie, a seguire le corsie a disposizione dei veicoli saranno tre. 

Ecco come sarà la nuova linea



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura per un ragazzo di 17 anni aggredito in strada e ferito a una gamba con un coltello da cucina. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità