Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:42 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità mercoledì 16 novembre 2022 ore 12:04

Tram, paura dei cantieri e assemblea a Gavinana

Incontro pubblico organizzato da Confcommercio per consentire ai commercianti del vicinato di confrontarsi con l'assessore ed i tecnici della Mobilità



FIRENZE — Scatta l'ora decisiva per sciogliere i nodi del tram nel rione di Gavinana dove la crescente preoccupazione dei commercianti per i cantieri che interesseranno le strade attraversate dal tram ha portato Confcommercio ad organizzare per oggi una assemblea aperta.

L’incontro, aperto a tutti, è in agenda oggi alle ore 14.30, nella sala meeting di Italiana Hotels, in viale Europa 205 a Firenze.

Entro il 2024 la nuova linea collegherà piazza Libertà a Firenze con Bagno a Ripoli, passando dal ponte da Verrazzano, viale Giannotti e viale Europa ma interessando la zona anche con nuove infrastrutture come il nuovo ponte sull'Arno in piazza Gualfredotto - Datini.

"Se i vantaggi dell’infrastruttura, una volta ultimata, saranno tangibili per tutti, qualche operatore commerciale dell’area è preoccupato per i disagi che il cantiere dei lavori potrà portare" così Confcommercio che per discutere di questi aspetti tecnici, ed evitare il più possibile ogni criticità, ha organizzato l’assemblea per gli imprenditori del Quartiere 3 che potranno confrontarsi con l’assessore alla Mobilità del Comune di Firenze Stefano Giorgetti.

“Qualche disagio sarà inevitabile, ma è fondamentale che la cantierizzazione attuata per la realizzazione dell’opera rispetti i tempi previsti e che sia sempre garantito l’accesso alle aree, alle attività commerciali e ai parcheggi, oltre alla sicurezza e al decoro urbano - ha detto il direttore della Confcommercio Toscana Franco Marinoni - Ringraziamo quindi l’assessore Giorgetti per aver accettato il nostro invito. Quando tempistica e caratteristiche dei cantieri pubblici sono condivisi con i residenti e gli imprenditori, si riescono a prevenire tanti problemi. In questo momento le attività commerciali hanno bisogno di lavorare, ogni eventuale ostacolo all’affluenza dei clienti potrebbe tradursi in una perdita di fatturato difficile da gestire. Per questo è importante avere la garanzia che il cantiere per la tramvia procederà per il meglio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'aveva picchiata e poi le aveva messo le mani al collo. L'uomo è stato arrestato, la donna condotta in ospedale. Aveva anche una mano fratturata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca