Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:54 METEO:FIRENZE16°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei 2021, Mancini: «Noi favoriti? Mancano solo sei partite, è ancora lunga»

Cronaca mercoledì 30 agosto 2017 ore 18:47

Altre ventidue fioriere contro gli attentati

Chiesti altri quaranta militari per controllare le strade. Il sindaco Nardella: "In arrivo altre ventidue fioriere anticarro in via Calzaiuoli"



FIRENZE — Nuovo vertice sulla sicurezza in città per fare il punto sulle misure adottate fino a oggi per garantire il massimo della sicurezza contro i possibili attacchi terroristici dopo i recenti tragici attentati in Spagna e Finlandia. Il viceprefetto di Firenze Tiziana Tombesi, al termine dell'incontro, ha spiegato che "si tratta di valutazioni in progress".  Per quanto riguarda poi, i militari nelle strade, "la richiesta di un incremento di militari per il progetto "Strade sicure" è stata già avanzata, e sono state richieste quaranta unità".

Presenti all'incontro anche il questore Alberto Intini, il comandante provinciale dei carabinieri di Firenze Giuseppe De Liso e il sindaco Dario Nardella che ribadito che "quello di oggi non è ancora l'assetto definitivo: per esempio in via dei Calzaiuoli siamo appena all'inizio. Lì verranno poste ventidue fioriere e stiamo studiando la soluzione tecnica migliore". Resta poi da considerare il possibile effetto collaterale delle misure di prevenzione: "Come abbiamo condiviso in maniera unanime, su input soprattutto della questura, non possiamo minimamente consentire che questi elementi di protezione possano rallentare o ostacolare il passaggio dei mezzi di soccorso o di sicurezza. Così finiremmo per creare un effetto collaterale grave". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo fermato stamani dalla Municipale è risultato privo di assicurazione, ma negli ultimi giorni sono stati 15 tra navette e risciò multati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità