Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Attualità domenica 25 luglio 2021 ore 18:01

Pranzo per 200? Le stoviglie sono a noleggio

tavola apparecchiata

Piatti, bicchieri e posate per eventi di privati e associazioni: per ridurre la plastica usa e getta si possono affittare alla Stoviglioteca comunale



FIRENZE — Pranzo per 200? Niente paura per apparecchiare i coperti. Piatti, bicchieri e posate si possono infatti prendere a noleggio alla Stoviglioteca comunale, gestita col centro anziani di Villa Bracci. Il servizio è stato avviato esattamente un anno fa. Sospeso in lockdown, a Maggio è ripartito. Bilancio: oltre 400 coperti noleggiati gratuitamente dai cittadini.

La Stoviglioteca mette a disposizione piatti, posate e bicchieri durevoli per iniziative organizzate da cittadini e associazioni: un risparmio per l’ambiente e per le tasche dei fiorentini. Obiettivo del servizio è quello di ridurre al massimo il consumo di plastica usa e getta e la produzione di rifiuti durante queste iniziative, sensibilizzando così verso comportamenti più sostenibili nei confronti dell’ambiente. 

Le attrezzature della Stoviglioteca sono custodite presso il centro anziani di Villa Bracci e consistono in uno stock di stoviglie, bicchieri e posate durevoli e lavabili per oltre 200 coperti che può essere utilizzato, su richiesta e concessione, per la gestione sostenibile degli eventi (buffet, ricevimenti, feste) e delle manifestazioni organizzate in strutture fisse o temporanee. 

Per ottenere le stoviglie è necessario presentare una richiesta compilando il modulo scaricabile dalla Rete Civica. Al momento della consegna della dotazione dovrà essere versata una cauzione in contanti che varia a seconda delle stoviglie richieste. Il richiedente riceverà il materiale in comodato d’uso e si impegnerà a restituire le stoviglie pulite al Centro anziani di Villa Bracci, dove verranno sottoposte a lavaggio con macchinari idonei per il necessario processo di igienizzazione. 

I soggetti utilizzatori si impegnano inoltre a organizzare gli eventi in modo ecologico, effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti, usare acqua pubblica e altro materiale compostabile o riusabile. Il servizio, attivato dall'assessorato all'ambiente nell'ambito del Piano di azione per la riduzione dell'uso della plastica, è gestito dall’ufficio sostenibilità.

“Un servizio utile non solo per ridurre la produzione di rifiuti - ha detto l’assessore all’ambiente Cecilia Del Re - ma anche per sensibilizzare la cittadinanza su questo tema dando per prima l’amministrazione il buon esempio nel modificare abitudini e stili di vita. In più, consente un risparmio economico per il cittadino rispetto all’acquisto di stoviglie monouso".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mattinate infernali per gli automobilisti che attraversano i viali tra la Fortezza da Basso, Ponte Rosso e Campo di Marte a causa dei cantieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità