comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°29° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 16 luglio 2020
corriere tv
Folle inseguimento in tangenziale: ladri in fuga gettano la refurtiva per fermare i carabinieri

Attualità mercoledì 19 ottobre 2016 ore 17:42

"Migliorare le stazioni con i risparmi della Tav"

Archiviato il progetto Foster, il sindaco Dario Nardella pensa ai vantaggi per il trasporto regionale: "Più binari a Rifredi e Santa Maria Novella"



FIRENZE — La decisione di Ferrovie dello Stato sul nodo ferroviario fiorentino è stata accolta con riserva dal Comune di Firenze e dalla Regione Toscana che al termine dell'incontro a Roma si sono prese un mese di tempo per studiare il progetto. 

"Le valutazioni verranno fatte alla fine - ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella - ma avere due binari in più, oltre al duplicare Rifredi e Santa Maria Novella, e a una stazione di passaggio a Campo di Marte sarà un elemento che andrà decisamente a favore del trasporto regionale. Quanto e come lo si dovrà ovviamente valutare carte alla mano".

Intanto, "per quando riguarda il nostro Comune i paletti posti rappresentano per noi la cifra con cui valuteremo la positività o meno di questa proposta". Queste le condizioni poste dal Comune: "Sono favorire il trasporto regionale metropolitano e cittadino, favorire l'intermodalità tra trasporto regionale, alta velocità e tramvia, usare i soldi che si dovessero risparmiare con la non realizzazione della stazione Foster per riqualificare tutte le stazioni della cintura metropolitana a partire da Rifredi e Campo di Marte, non buttar via né lavoro né soldi, ridurre al massimo impatto ambientale e tempi di realizzazione dell'opera".

Il nuovo piano ruota attorno alla realizzazione di un tunnel per i treni Av sotto Firenze, ma senza la stazione sotterranea per il loro transito prevista nel progetto originario. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità