Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE18°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Cronaca lunedì 09 maggio 2022 ore 14:40

A caccia dell'Ipad rubato spunta anche la droga

polizia

La geolocalizzazione segnalava il dispositivo sul tram in direzione Cascine. L'uomo che ne era in possesso aveva con sé anche dosi di cocaina



FIRENZE — A caccia dell'Ipad rubato con tutti gli accessori, la polizia è arrivata a un uomo che oltre al dispositivo con tutti gli accessori aveva anche 28 dosi di cocaina pronta da spacciare. Così il 32enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per ricettazione.

Tutto è cominciato quando una donna si è recata negli uffici di polizia ferroviaria della stazione di Santa Maria Novella per sporgere denuncia di furto: le erano stati sottratti sulle scalinate di piazza Santissima Annunziata il tablet e gli accessori che aveva nello zaino. Valore: sui 2.500 euro. 

Sono scattate le ricerche, e il sistema di geolocalizzazione ha consentito di individuare la refurtiva sul tram diretto alle Cascine. La polizia ha rintracciato vicino a via Pisana l'uomo che l'aveva con sé, ma non aveva solo quello. Quando ha visto gli agenti ha infatti tentato di sbarazzarsi di una pochette gettandola nei cassonetti. Lì c'erano 28 dosi di droga, cocaina.

E l'Ipad? E' venuto fuori che il 32enne lo aveva nascosto sempre in un cassonetto, quello della carta. I poliziotti lo hanno recuperato lì. Tutti gli oggetti sono stati restituiti alla proprietaria. Gli agenti non escludono che l’arrestato abbia potuto acquistarli da una terza persona.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sei mesi di lavori per una delle arterie più trafficate della città. Panico tra i residenti ma anche i pendolari sono in allarme per il traffico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità