QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 18 novembre 2019

Attualità mercoledì 24 luglio 2019 ore 07:00

Si fermano autobus, treni e tram

In occasione dello sciopero nazionale dei trasporti proclamato per oggi, giornata di disagi anche nell'area della Città Metropolitana



FIRENZE — Sciopero nazionale dei trasporti nella giornata di oggi, mirato a sbloccare la realizzazione delle nuove infrastrutture e a promuovere i servizi pubblici. L'assessore alla Mobilità di Firenze, Stefano Giorgetti, ha ricordato che a Firenze "lo sciopero riguarderà tram, bus e treni".

L'assessore spiega che "Per quanto riguarda Tramvia Gest le corse sono garantite fino alle 12 e dalle 16 fino a fine turno. Per Ataf il servizio è garantito fino alle 18 e dalle 22 fino a fine turno. Il personale del Gruppo Fs sciopererà, invece, dalla 9.00 alle 16.59. Le Frecce circoleranno regolarmente".

Durante lo sciopero, sarà organizzata una manifestazione in via Cavour, dalle ore 9,30 alle ore 11,30, sotto la Prefettura di Firenze, per "richiamare e rimettere al centro i servizi pubblici, il trasporto come asse fondamentale per il paese, per il lavoro e anche per la sostenibilità ambientale". 

"Sciopero nazionale il 24 luglio in tutti i settori dei trasporti e il 26 luglio nel trasporto aereo" hanno ricordato Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti che hanno proclamato unitariamente la protesta "per dare sostegno alla piattaforma unitaria di proposte 'Rimettiamo in movimento il Paese' indirizzata al Governo, per avviare un confronto su trasporti, infrastrutture per renderle efficienti ed efficaci, su regole chiare che impediscano la concorrenza sleale tra le imprese e che diano priorità alla sicurezza dei trasporti e sul lavoro, nonché alla tutela ambientale e sul diritto di sciopero". 

Lo stop al trasporto pubblico locale sarà di 4 ore secondo modalità locali, ferroviario per 8 ore dalle 9 alle 17, merci e logistica, trasporto marittimo e i porti, le autostrade, i taxi, l'autonoleggio. 

Il 26 toccherà al trasporto aereo, ad esclusione dei controllori di volo di Enav, per 4 ore dalle 10 alle 14. 

Nel dettaglio "Stop mezzo turno per ogni turno nel settore degli appalti delle attività di supporto al trasporto ferroviario

Nel trasporto merci e logistica sarà di 4 ore per le aziende che effettuano servizi pubblici essenziali e articolato, a secondo modalità territoriali, per tutte le altre aziende. 

Nelle autostrade stop nelle ultime 4 ore del turno per il personale addetto agli impianti, alla sala radio e alla viabilità sottoposto alla legge 146 sullo sciopero mentre per un intero turno per il restante personale. 

Sciopero di 4 ore a fine turno anche per il personale Anas turnista delle sale e operativo sulle strade e per l'intera giornata il restante personale. 

Si fermano per una giornata di lavoro gli addetti ai servizi di trasporto funerario. Stop di 4 ore, a fine turno anche per gli addetti al noleggio auto, sosta e soccorso stradale e articolato all'interno dei turni nell'arco delle 24 ore per gli addetti al servizio taxi"



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cultura

Cronaca