Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:23 METEO:FIRENZE17°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Cronaca mercoledì 20 ottobre 2021 ore 19:05

"Servono kamikaze" minacce No vax nella chat Covid

Nell'abitazione di un uomo di 45 anni gli investigatori hanno scoperto un arsenale di armi bianche tra coltelli, tirapugni, pugnali e manganelli



FIRENZE — Ha lanciato minacce attraverso una chat usata dagli utenti per scambiarsi opinioni sull'andamento dell'epidemia di Covid-19, la Digos di Firenze ha individuato e perquisito una persona ritenuta autrice del post. Si tratta di un 45enne fiorentino già noto alle forze dell'ordine.

Servono kamikaze qui… che si fanno saltare insieme a uno di questi politici criminali corrotti…” questo è quanto postato ieri notte da un utente su una chat nella quale vengono pacificamente scambiate opinioni e notizie sull’evoluzione della pandemia.

Nell'abitazione del sospettato gli investigatori hanno scoperto un piccolo arsenale di armi bianche: coltelli di varie dimensioni e tipologie, alcuni pugnali, un machete, un’accetta, tirapugni, un manganello telescopico, stelle con lame e punte affilate e perfino una pistola ad aria compressa priva del previsto tappo rosso.

L’uomo avrebbe ribadito di non aver mai avuto intenzione di portare avanti alcuna forma di protesta violenta “No vax” e “No green pass”, è stato al momento denunciato per i reati di detenzione abusiva di armi e minacce.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Prima lo sgombero dallo stabile di viale Corsica, quindi la nuova intrusione in un edificio a pochi passi. E tra i residenti serpeggia scontento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità