comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°30° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 09 luglio 2020
corriere tv
Ragazzi morti, procuratore Terni: «Aspettiamo esami tossicologici»

Attualità lunedì 18 maggio 2020 ore 18:53

Scontro sul piazzale da usare come parcheggio

La proposta dell'opposizione e la replica della maggioranza, l'idea era di riaprire la terrazza panoramica per consentire la sosta delle auto



FIRENZE — Tornare alle origini e consentire alle auto di sostare sulla terrazza panoramica di Firenze per favorire l'accesso al centro storico, questa la proposta della destra fiorentina rigettata oggi dall'amministrazione durante il Consiglio comunale svolto in via telematica.

Il capogruppo della Lega, Federico Bussolin ha dichiarato "Serve più coraggio. Apriamo al parcheggio anche piazzale Michelangelo, riappropriamoci degli spazi per questa fase di emergenza, poi si torna come prima. Ma diamo una spinta ad un quartiere che non può ripartire isolato dal mondo. Apriamo tutto solo per l’emergenza, riappropriandoci degli spazi da vivere e dove parcheggiare”.

"Sulla proposta di aprire il piazzale Michelangelo al parcheggio non mi sembra una soluzione per chi deve raggiungere il centro" ha chiosato l'assessore Stefano Giorgetti.

In merito poi alla esultanza della Lega che ha definito l’accordo raggiunto coi garage privati (vedere articoli collegati) "Un primo passo per l’apertura totale della Ztl", Giorgetti ha spiegato che l’accordo "E' esattamente l’opposto di un passo verso la riapertura della Ztl. Questa intesa conferma infatti la nostra volontà di mantenere la Ztl e di comunicare ai cittadini che si può entrare solo avendo la certezza del parcheggio. I garage, oltre a garantire la sosta, sono in grado di scaricare le targhe di chi transita dai varchi telematici".  



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità