QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 22 novembre 2019

Politica giovedì 31 marzo 2016 ore 18:40

"Scontrini di Renzi? Ricorso respinto dal Tar"

Nardella ha commentato il pronunciamento del tribunale sulle spese di rappresentanza del Comune: "Si chiude una falsa polemica"



FIRENZE — Queste le parole che il sindaco Dario Nardella ha scritto in un post sul suo profilo Fb: "Il ricorso del Movimento 5 Stelle sugli scontrini per le spese di rappresentanza del Comune di Firenze è stato respinto dal Tar. Il comportamento dell’amministrazione è stato giudicato corretto. Si chiude così la falsa polemica sollevata da alcuni consiglieri di opposizione secondo i quali avremmo negato l’accesso agli atti, cosa che non è mai avvenuta. Come si legge nella sentenza, la pretesa delle ricorrenti deve ritenersi adeguatamente soddisfatta".

Anche Stefano Esposito, senatore del Pd, ha commentato la vicenda: "Di Maio dopo aver fatto una figuraccia colossale, non essendo neanche riuscito a capire cosa ci fosse scritto nella sentenza del Tar - ha detto il senatore - oggi torna all'attacco convinto che a forza di raccontare balle queste diventino realtà".

"Il problema è che la realta' si ostina a smentire lui e gli altri 5 stelle in continuazione a partire dai disastri di Quarto e la Camorra dove sono andati avanti a forza di silenzi imbarazzati e smentite - continua Esposito - dagli abusi edilizi a Bagheria, passando per i fallimenti a Livorno, Civitavecchia, arrivando a quelli che facevano la morale e poi li beccavano a rubare negli armadietti delle palestre".

"Parlano di trasparenza proprio quelli che spiano i propri parlamentari e amministratori, persino 'in camera da letto' e che prendono ordini dalle stanze segrete della Casaleggio a Milano. Di Maio è il leader delle cause perse, non ne azzecca una, sembra Willy il coyote" ha concluso il senatore.



Tag

Mes, Di Maio: «Nessuno scontro con Conte»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca