Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Attualità lunedì 02 agosto 2021 ore 12:44

Sconto taxi e Ncc, "Buon Viaggio" resta

taxi

È prorogata fino a fine anno l'iniziativa che tende una mano ai più fragili. Finora sono stati 8.200 i buoni utilizzati, 1.600 i carnet consegnati



FIRENZE — Oltre 8.200 buoni viaggio utilizzati e 1.600 carnet consegnati fino ad ora: i voucher per viaggiare in taxi ed Ncc con lo sconto funziona, e Palazzo Vecchio decide di prorogare l'iniziativa fino al 31 Dicembre prossimo. Fondo integrato e possibilità d'uso ampliate, per l’operazione tesa ad aiutare le persone fragili e quelle che hanno bisogno di supporto negli spostamenti durante il periodo dell’emergenza sanitaria.

La proroga dei Buoni viaggio destinati fra l’altro a over 65enni, persone con disabilità, donne in gravidanza, personale sanitario, scolastico, studenti e cassitentegrati è stata decisa dall’assessore al commercio e alle attività produttive Federico Gianassi che, grazie al lavoro congiunto con l’assessore al welfare ed educazione Sara Funaro, ha portato all’approvazione della giunta una delibera che allunga la scadenza e modifica il regolamento permettendo anche a chi ha già usufruito dei voucher di chiederli di nuovo. Inoltre si aggiungono 300mila euro di fondi governativi per uno stanziamento totale di 1 milione di euro.

Oltre la metà di coloro che hanno fatto richiesta dei buoni nei loro primi due mesi di operatività sono over 65enni, il 7% sono persone con disabilità, il 5% donne in stato di gravidanza, il 6% farmacisti, infermieri o medici, l’8% personale scolastico, il 15% studenti e circa il 6% persone in cassa integrazione.

“Siamo molto soddisfatti dell’esito dell’iniziativa - ha commentato Gianassi – perché con essa sosteniamo e promuoviamo obiettivi molto importanti. Da un lato consentendo a persone che meritano attenzione e protezione di muoversi con l’utilizzo del taxi e noleggio con conducente assicuriamo spostamenti in sicurezza in una fase ancora emergenziale. Dall’altro sosteniamo due categorie del mondo del lavoro di taxi ed Ncc in difficoltà per la crisi economica”.

“L’iniziativa ha avuto un riscontro molto positivo - ha detto Funaro -, permettendo alle persone fragili e a quelle che hanno bisogno di supporto negli spostamenti di ricevere dei buoni viaggio, misura di sostegno utilissima in questo periodo di pandemia, in cui è fondamentale il rispetto delle norme anticontagio perché il virus non è affatto scomparso”. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro si è verificato a metà pomeriggio a ridosso di piazza Beccaria, provocando code anche a causa del restringimento di carreggiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Lavoro