Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 12 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«IoApro», petardi e fumogeni dei manifestanti contro la polizia

Cronaca venerdì 13 marzo 2020 ore 12:48

Scippata da un ragazzino cade e si rompe un femore

La donna stava recandosi in farmacia, gli agenti hanno utilizzato le videocamere di sorveglianza per ricostruire gli spostamenti del fuggitivo



FIRENZE — La polizia avrebbe individuato il presunto responsabile di una rapina compiuta ai danni di un'anziana che si stava recando in farmacia.

La rapina risale a martedì mattina quando in viale Cadorna un'anziana signora che stava andando in farmacia si è vista strappare di mano la borsa con un'azione improvvisa che ha provocato la caduta della donna provocandole la frattura del femore oltre ad una ferita all’arcata sopracciliare con una prognosi di 35 giorni per la quale è ancora ricoverata in ospedale. La donna inizialmente ha pensato che l'aggressore, vestito di scuro e con il cappuccio calzato, l’avesse travolta a bordo di una bicicletta. Il rapinatore si era invece dato alla fuga a piedi.

Le immagini delle videocamere di sorveglianza cittadine, pubbliche e private hanno aiutato gli inquirenti a ricostruire i fatti: il rapinatore si sarebbe appartato per controllare la refurtiva, poi è entrato nel portone di uno stabile della zona dove gli investigatori appostati lo hanno fermato ed identificato.

Si tratta di un ragazzo di 15 anni originario del Nord Africa. Al momento il giovane è stato denunciato per rapina aggravata e lesioni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli autisti dei mezzi pubblici sono nuovamente sul piede di guerra davanti all'ipotesi di limitare il servizio per il perdurare della zona rossa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità