QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14°28° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 22 settembre 2018

Attualità domenica 27 dicembre 2015 ore 09:16

Scatta l'allarme, ladri inseguiti e bloccati

Tentano di introdursi in una villetta nella zona di Soffiano ma scoperti si sono dati alla fuga inseguiti dal figlio del proprietario, poi dai vigili



FIRENZE — Le due vigilesse sono riuscite a bloccarne uno che è stato fermato e arrestato. La pattuglia ha visto un uomo che sembrava inseguire altre due persone, risultati poi due uomini, urlando: "al ladro, fermatelo". 

Le due agenti hanno accelerato con l'auto ma i fuggitivi hanno abbandonato la strada per infilarsi in una delle corti sul lato delle colline. Le due vigilesse, lasciata l'auto hanno proseguito l'inseguimento a piedi. I due uomini si sono trovati la via di fuga sbarrata da una rete che soltanto il primo è riuscito a scavalcare. Il secondo, poi risultato un diciottenne nato a Roma ma di origine serba, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato afferrato mentre era ancora appeso alla recinzione. 

Il giovane ha tentato di liberarsi colpendo a calci i vigili intervenuti ma alla fine, anche grazie all'arrivo dell'inseguitore, è stato immobilizzato e caricato sull'auto di servizio. 

Recuperato anche un grosso cacciavite (lungo 40 centimetri e del calibro di 1,5 centimetri) presumibilmente caduto durante la colluttazione.

Per il 18enne il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la custodia nel carcere di Sollicciano. Le due vigilesse, poi medicate al Cto e giudicate guaribili in 5 e 4 giorni, hanno dovuto tranquillizzare anche i proprietari molto anziani di un'altra villetta vicina, già provati da un altro furto, che si erano impauriti e agitati e temevano che potesse essere nascosto qualcuno nella loro proprietà.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca