Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità mercoledì 11 agosto 2021 ore 17:25

San Lorenzo riscopre il vicinato a Sant'Orsola

Un commerciante storico del quartiere, il presidente di Fipe Confcommercio Toscana, ha affidato a Facebook le sue parole dopo la ricorrenza a Sant'Orsola



FIRENZE — Le celebrazioni di San Lorenzo si sono svolte all'interno dell'ex convento di Sant'Orsola, l'immobile abbandonato nel centro storico di Firenze che la Città metropolitana ha deciso di riportare in vita. 

Alla serata ha preso parte anche Aldo Cursano, presidente toscano di Fipe-Confcommercio e commerciante storico della zona che ha affidato le sue riflessioni a Facebook.

"Ci sono dei momenti speciali in cui ci si scopre comunità condividendo valori, tradizioni ed appartenenza alla nostra meravigliosa Toscana. Uno di questi momenti è la festa di San Lorenzo co-patrono di Firenze dove commercianti, residenti, associazioni, istituzioni ed autorità religiose si ritrovano insieme a festeggiare questa ricorrenza molto sentita in città".

"Quest’anno , dato il contesto, l’abbiamo svolta in forma ridotta ma nell’ex convento di Sant’Orsola all’interno del suo imponente cantiere con la volontà condivisa di dare al quartiere un segnale di rinascita e di riqualificazione di un’area cui tutti siamo molto affezionati. Un ringraziamento speciale ai miei amici dell’Unione regionale Cuochi Toscani che tutti gli anni rendono possibile questa bellissima iniziativa di popolo e poi tutti i colleghi commercianti ed amici di San Lorenzo sempre in prima linea per il loro amato quartiere!" ha concluso Cursano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è divampato in piena notte nell'appartamento al terzo piano, coinvolgendo anche quello al piano superiore. Entrambi sono inagibili
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

STOP DEGRADO