QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 13°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 19 giugno 2019

Cronaca giovedì 04 ottobre 2018 ore 18:40

San Lorenzo, 400mila euro evasi tra i banchi

Guardia di finanza e polizia municipale fianco a fianco in San Lorenzo. Sospese 15 licenze. A segnalare i problemi sono stati alcuni ambulanti



FIRENZE — I primi a segnalare problemi, hanno detto il sindaco e l'assessore alla polizia municipale Federico Gianassi, erano stati gli stessi venditori ambulanti che nella zona intorno al Mercato di San Lorenzo lavorano. Da qui i controlli a tappeto portati avanti dalla polizia municipale e dai finanzieri di Firenze che alla fine hanno denunciato tre persone multandone altre 28 e sospeso 15 attività commerciali.

A fare il punto a Palazzo Vecchio sono stati il sindaco Dario Nardella e il comandante provinciale della guardia di Finanza Benedetto Lipari.

Quello che è emerso è che la mancata emissione degli scontrini ha portato a un'evasione fiscale pari a 400mila euro. Non solo. La finanza ha anche sequestrato borse e giubbini contraffatti e denunciato un italiano e un iraniano, gestori dei due banchi dove la merce è stata trovata, per introduzione e commercio di prodotti con segni falsi. Prodotti che, peraltro, hanno aperto la strada per risalire al fornitore, un imprenditore cinese con base all'Osmannoro. Nel sui capannone sono state trovate 200 fibbie e 20 borse con marchio Gucci oltre a 10mila euro in contanti e a banconote false. Anche lui è stato denunciato.

Per quanto riguarda i controlli della polizia municipale, poi, 26 sono state le persone multate per omessa indicazione dei prezzi sulla merce in vendita. In 25 casi sono stati rilevate eccedenze dimensionali del banco ambulante mentre due sono state le violazioni per occupazioni abusive di suolo pubblico.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro