Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 16 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Attualità lunedì 02 novembre 2020 ore 20:30

Salgono a 64 i letti Covid a Ponte a Niccheri

ospedale ponte a niccheri

Aperto un altro reparto per i pazienti positivi in Medicina C. Tutti i reparti di Medicina sono stati riconvertiti per gestire l'emergenza



FIRENZE — Sono saliti a  64 i posti letto ordinari di Medicina Covid all’ospedale Santa Maria Annunziata con l’apertura oggi dell’ultimo reparto dedicato in Medicina C. Lo fa sapere la Asl Centro.

Dopo la Medicina A e la B, già interessate nei giorni scorsi, e la E, quest’ultima di fatto un’estensione di Malattie Infettive, a Ponte a Niccheri tutte le Medicine sono state riconvertite in spazi destinati ai malati Covid, spiega l'azienda sanitaria. 

I posti letto di terapia intensiva sono stati portati a 10 ma sono ancora estensibili di altri 2 posti per un totale di 12.

Dei 64 posti letto Covid, 10 si trovano nel reparto di Malattie Infettive, uno dei tre reparti insieme a quelli del Santo Stefano di Prato e del San Jacopo di Pistoia, che ha fatto del Santa Maria Annunziata, anche nei mesi scorsi, l’ospedale di riferimento Covid per l’area fiorentina ma anche per l’empolese.

Intanto l'ospedale, spiega sempre la Asl, mantiene alta l'attenzione sulle patologie non riconducibili al coronavirus. Tuttavia, per rispondere all’aumento rapidissimo delle richieste di ricoveri di malati contagiati e alla necessità di specialisti per i reparti dedicati Covid, sono state ridotte sia la chirurgia in elezione che le attività ambulatoriali dell’ospedale: si tratta, si legge nella nota della Asl, di una rimodulazione del servizio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata nera per gli automobilisti in viaggio in città a causa di una catena di incidenti che ha bloccato le auto sulle maggiori arterie stradali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità