Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Attualità lunedì 11 novembre 2019 ore 18:50

Saldi in vista ma le vendite salgono per il freddo

Confesercenti Firenze ha annunciato la data dei saldi invernali, ma nelle ultime ore ad aiutare i commercianti sono stati la pioggia ed il freddo



FIRENZE — Confesercenti ha esultato per il calo delle temperature che ha spinto i consumatori verso i negozi a caccia di abiti pesanti, soprattutto scarpe e giubbotti.

Nel giorno in cui la Regione Toscana ha fissato per sabato 4 gennaio l'inizio dei saldi che dureranno sessanta giorni, dunque fino al 3 marzo successivo, Enzo Nigi, Presidente Fismo Confesercenti Firenze ha commentato "Per fortuna quest'anno, rispetto agli ultimi tempi, sembra essersi protratto un po' meno il caldo anomalo degli ultimi anni, che tanto penalizza il settore. Il calo autunnale delle temperature delle ultime settimane sta infatti spingendo le vendite di calzature ed abbigliamento pesante uomo e donna, dopo un mese di Ottobre abbastanza complicato per le imprese del settore moda. Resta comunque sul tappeto il tema posticipo dei saldi, che potrebbe essere portato avanti nell'ultimo scorcio di legislatura regionale. Noi in qualche modo ci contiamo, anche se non sarà semplice visto che - ha concluso Nigi - l'accordo deve necessariamente riguardare l'intesa tra più Regioni del Centro Italia, alcune delle quali sono anche chiamate al voto".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro si è verificato a metà pomeriggio a ridosso di piazza Beccaria, provocando code anche a causa del restringimento di carreggiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Lavoro