Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:38 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Variante Omicron, Johnson: «Tampone molecolare e autoisolamento per chi entra in Gran Bretagna»

Cronaca venerdì 18 ottobre 2019 ore 17:27

Ruba scarpe di marca in fabbrica e fugge in bici

Ad accorgersi del furto di ingente valore sono stati i dipendenti di un calzaturificio fiorentino che si sono messi all'inseguimento del ladro



FIRENZE — Un ladro di scarpe è stato sorpreso sul cancello della ditta dalla figlia del titolare di un calzaturificio di via Reginaldo Giuliani che si stava recando in fabbrica. La donna ha notato nelle immediate vicinanze del cancello d’ingresso, un uomo che si allontanava a bordo di una bicicletta e legati al manubrio quattro sacchetti in tessuto contenenti quattro paia di scarpe di un noto marchio e di ingente valore, prodotte in via esclusiva dalla ditta fiorentina.

L’uomo raggiunto dalla donna ha lasciato cadere le scarpe e si è dato alla fuga, ma è stato raggiunto in via Fantoni dove è stato bloccato da alcuni dipendenti della ditta che si erano messi all'inseguimento e dai carabinieri giunti sul posto.

Il fermato è un nigeriano richiedente asilo di 25 anni, nelle tasche della felpa aveva altri tre sacchetti vuoti di analoga fattura di quelli abbandonati. I militari all'interno della ditta hanno ricostruito che i più persone sarebbero entrate attraverso la finestra di un bagno trovata divelta. Mancherebbero all'appello 22 paia di scarpe, non rinvenute e presumibilmente rubate dai complici del fermato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La protesta dei residenti viaggia con la posta elettronica, centinaia di lettere inviate agli assessori per chiudere il giardino di via Galliano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità