Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:17 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Attualità lunedì 04 maggio 2020 ore 09:25

Ripartenza col freno tirato dopo il lockdown

carabiniere

Traffico intenso sulle autostrade dell'area fiorentina soprattutto per l'aumento dei mezzi pesanti. E a Santa Maria Novella sono tornati i pendolari



FIRENZE — Più mezzi pubblici in circolazione e traffico decisamente più intenso sulle principali arterie cittadine e sulla rete autostradale attorno alla città. E' il quadro della prima mattina di Fase 2 a Firenze. 

Dopo il lockdown, sono tornati anche i pendolari alla stazione di Santa Maria Novella e sono aumentati, come disposto nei giorni scorsi da una specifica ordinanza regionale, i mezzi pubblici in circolazione. Si tratta, comunque, di un ritorno molto lento verso la normalità perché il rischio di un nuovo aumento dei contagi da Coronavirus è dietro l'angolo e per questo i controlli sono serrati: le fermate della tramvia, ad esempio, sono presidiate dalla polizia municipale per evitare assembramenti e garantire che a bordo salgano al massimo 44 passeggeri per tram (a cose normali sono fino a 270). Sui bus, invece, ce ne possono stare 11 a sedere e 7 in piedi. Tutti, ovviamente, con la mascherina. 

Oggi riapre anche il Duomo per la preghiera personale e il parco delle Cascine che sarà controllato dalla polizia municipale con i droni. 

Riapre anche l'aeroporto "Vespucci" ma per il momento non sono previsti voli di linea.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarebbe la rimessa della refurtiva collegata a una serie di furti messi a segno, nell’ultimo mese, soprattutto nella zona tra Porta al Prato e Cascine
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità