Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:11 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Cronaca martedì 29 novembre 2022 ore 19:30

Rapina alle Poste taglierino in pugno

la rapina

Due in azione e uno a fare il palo a bordo di un taxi il cui conducente era del tutto ignaro: tutti e tre sono stati arrestati dai carabinieri



FIRENZE — Rapina alle Poste taglierino in pugno e un bottino di 690 euro circa: in due all'azione e uno a fare il palo a bordo di un taxi il cui conducente era del tutto ignaro dei fatti. Era il 2 Agosto scorso quando si consumavano i fatti, in un ufficio postale di Bagno a Ripoli.

Ora i carabinieri della compagnia di Firenze Oltrarno per quell'episodio hanno arrestato tre persone, in esecuzione di misure emesse su richiesta della procura fiorentina. Si tratta di tre uomini di 30, 42 e 46 anni.

Secondo quanto emerso dalle indagini, effettuato il colpo la banda si sarebbe ricongiunta per rientrare poi nella base a Firenze. Le immagini della videosorveglianza avevano consentito sin da subito di identificare uno dei malfattori, arrestato in flagranza insieme a un complice nel Bolognese dove si era spostato per commettere un colpo simile.

Da lì poi ecco l'identificazione del terzo uomo, arrestato all'esito di una perquisizione al suo domicilio in cui era tra l'altro saltata fuori una notevole quantità di droga. 

Non solo: i tre sono sospettati di essere responsabili anche di un'altra rapina perpetrata con le stesse modalità a Impruneta il 29 Luglio scorso, sempre in un ufficio postale. In quel caso, sempre sotto minaccia del taglierino, i rapinatori si fecero consegnare 800 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

L'operazione dei carabinieri
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oltre 250 persone identificate, un arresto per spaccio, quattro denunciati, controllati tre esercizi commerciali ed espulsi due cittadini irregolari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità