Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
A Bakhmut, con i soldati ucraini sotto l'attacco dei miliziani russi della Wagner

Cronaca venerdì 07 ottobre 2022 ore 19:23

Ragazze aggredite sul bus, fermato un uomo

Una giovane di 17 anni è stata soccorsa dal 118. L'uomo è stato bloccato dal personale di Autolinee Toscane ed è stato affidato alla polizia



FIRENZE — Paura a bordo di un autobus sulle strade di Firenze dove due ragazze sono state aggredite da un uomo, un cittadino straniero, fermato dal personale di Autolinee Toscane e dalla polizia. Una ragazza di 17 anni è stata soccorsa dal 118.

L'episodio è accaduto a bordo della linea 30 che collega la Stazione Leopolda di Firenze con Campi Bisenzio lungo la via Pratese. L'allarme è scattato proprio sulla via Pratese intorno alle 12 e 30 quando nei pressi del Deposito degli Autobus un uomo avrebbe picchiato le due ragazze dopo una violenta discussione.

Il conducente ha chiesto aiuto ai colleghi del vicino deposito che sono intervenuti, al tempo stesso è sopraggiunta una volante che ha preso in consegna l'aggressore.

"Ringraziamo la polizia intervenuta, ma soprattutto il nostro personale che ha immediatamente agito con grande professionalità e capacità, accertandosi delle condizioni delle giovani ragazze, riportando la calma e riuscendo ad agevolare il fermo dell'aggressore” queste le parole del presidente di Autolinee Toscane, Gianni Bechelli

“Auspichiamo che questi episodi vengano sempre segnalati e presi con grande attenzione dalle forze dell'ordine, con cui la nostra collaborazione è massima, anche con l'intento di definire progetti specifici sulla sicurezza a bordo - continua Bechelli - Ringrazio ancora i nostri dipendenti accorsi. Ad uno di loro ho parlato e rivolto, per tutti, i complimenti da tutta Autolinee Toscane, soprattutto perché, come detto da lui stesso, ha agito ‘come rappresentante dell'azienda e come miglior cittadino possibile’".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un nuovo colpo nel cuore della notte ai danni di una attività commerciale, stavolta a segnalarlo sono stati i Cittadini Attivi di San Jacopino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità