Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:31 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Raga, se arrivano gli sbirri nessuno scappa», la guerriglia a San Siro

Attualità giovedì 25 febbraio 2021 ore 18:12

Quattro porte telematiche per blindare la piazza

Sono già state installate. Partono adesso i lavori per le modifiche della viabilità propedeutiche alla prossima attivazione dei dispositivi



FIRENZE — Da stanotte piazza Indipendenza cambia ancora la mobilità in vista dell'attivazione delle nuove porte telematiche.

Gli apparecchi sono già stati installati e sono tre apparecchi a tutela della ztl in via Cosimo Ridolfi incrocio con piazza Indipendenza, via Dolfi incrocio viale Strozzi, via Guelfa incrocio piazza del Crocifisso e di uno che invece vigila sui transiti nella corsia preferenziale viale Strozzi-via Ridolfi.

Le porte non sono ancora attive in attesa che sia completato l’iter burocratici per collaudi e a seguire quello per l’autorizzazione ministeriale. Almeno 15 giorni prima dell’attivazione saranno collocati i cartelli informativi temporanei.

Per quanto riguarda i lavori che iniziano stanotte si tratta dell’inversione di senso di marcia in via Guelfa che diventa da piazza del Crocefisso a via Nazionale, in via Montanelli che sarà percorribile da via Guelfa a via della Fortezza, in via della Fortezza che diventa transitabile da via Montanelli a via del Pratello.

Previsti anche alcuni interventi come l’installazione di dissuasori a protezione delle nuove svolte, il ripasso della segnaletica orizzontale.

Per effettuare i lavori sono previsti divieti di sosta e restringimenti di carreggiata. La prima fase inizia da stasera dalle 20 alle 6 e riguarda tratti di via della Fortezza, via Montanelli, via Guelfa, via del Pratello, piazza del Crocifisso, via Nazionale. Termine previsto 27 Febbraio. I provvedimenti saranno replicati dal 1° al 5 Marzo tra le 7 e le 17.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due mamme e un uomo sono finiti in arresto per abusi sulle figlie e diffusione su internet le immagini delle violenze. Le bimbe sono in luoghi sicuri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca